Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Massima fiducia a capitan Hamsik, per Sarri è insostituibile

Massima fiducia a capitan Hamsik, per Sarri è insostituibile

Hamsik © Getty Images

Per un attimo si è rischiato diventasse un caso. Marek Hamsik, capitano del Napoli, ha evidenziato negli ultimi tempi un’involuzione, un calo delle prestazioni a cui aveva abituato la squadra azzurra e i suoi tifosi. Per qualsiasi giocatore è normale avere un periodo di minor rendimento, ciclicamente succede a tutti i grandi campioni, ma le continue sostituzioni del centrocampista slovacco stanno preoccupando gli appassionati delle news Napoli. Dieci anni con la maglia azzurra, spesi a lottare per la vittoria, valgono però ad Hamsik tutta la fiducia della società partenopea e del tecnico toscano che stasera in Champions League punterà sul capitano, dal primo minuto in campo.

Napoli, per Sarri Hamsik è insostituibile, la squadra azzurra non può prescindere da lui

Le parole di Maurizio Sarri nella conferenza stampa di rito che precede l’impegno della squadra azzurra in Champions League contro lo Shakhtar sono state molto chiare. “Hamsik è insostituibile per me, ha delle caratteristiche nel giocare tra le linee che non ha nessun nostro centrocampista. Perciò lo sostituisco sempre, è l’unico modo per farlo riposare un po’ e tenerlo fresco per le partite successive. E se un fuoriclasse come Marek ha un momento di appannamento, io lo supporto ancor di più per far sì che lui mi dia il 100%”. L’allenatore del Napoli conferma, dunque, di avere massima fiducia nel capitano azzurro e lo vuole come titolare nella partita che, questa sera, aprirà il sipario sul percorso della squadra partenopea in Champions League. L’esperienza e le indubbie doti tecniche del centrocampista slovacco sapranno guidare la squadra sul terreno europeo, provando a conquistare un posto tra i grandi club mondiali. Hamsik lo ha detto chiaramente, vuole vincere con la maglia del Napoli, e il suo contributo sarà fondamentale.

Alessandra Curcio