Home Le Rubriche di napolicalciolive.com CUORE AZZURRO – Napoli riparte: contro Latina per i primi punti dell’anno

CUORE AZZURRO – Napoli riparte: contro Latina per i primi punti dell’anno

 

“Il nostro campionato comincia domenica alle 18 al Palabarbuto. Sfidiamo Latina ed è fondamentale vincere, per mille motivi”. Con queste parole Ciro Ruggiero, il presidente del Cuore Napoli Basket, invita tutto il popolo napoletano appassionato di pallacanestro al scondo match casalingo domenica 15 Ottobre per cercare i primi due punti in campionato contro Latina.
Napoli, ancora orfana di Caruso e Mastroianni, si presenterà con le armi Carter e Vucic, quest’ultimo autore di una buonissima prova con 26 punti nella scorsa trasferta di Legnano. Al loro fianco Nikolic, ancora affaticato ma in ripresa dopo le ultime prestazioni, Ronconi, Fioravanti e Sorrentino, che si è allenato con il team in questi giorni e dovrebbe fare il suo esordio in campionato con la maglia partenopea.

Napoli Basket cerca i primi punti del campionato contro Latina

Coach Ponticiello, intervenuto in conferenza stampa a inizio settimana, non cerca alibi per le sconfitte, spera in un rapido recupero degli infortunati e punta forte sul fattore motivazionale. L’ultima gara è stata decisamente un passo avanti per Napoli rispetto all’esordio e si è vista maggiore intesa tra i titolari che stanno crescendo come singoli e come squadra.
L’avversario questa volta è il Latina, sconfitto in casa alla prima giornata da Agrigento e ancora a zero punti in classifica, nonostante una sola partita giocata causata dall’inagibilità del Palabianchini. La squadra laziale è da ben tre anni presente nel campionato di A2, il roster è ringiovanito e per i partenopei quella dell’esperienza potrebbe essere una buona arma da utilizzare. Le attenzioni vanno focalizzate sul play Tavernelli, sul lituano Drungilas e soprattutto su Raymond, player americano autore di 31 punti contro i siciliani.
Palla a due Domenica al Palabarbuto alle ore 18.
Come sempre, Forza Cuore Napoli Basket.

 

Ignazio Cozzolino