Home Le Rubriche di napolicalciolive.com IL GRANDE ASSENTE – Mertens squalificato col Lipsia: prima volta out in...

IL GRANDE ASSENTE – Mertens squalificato col Lipsia: prima volta out in stagione

Attaccanti Napoli
Mertens, Callejon © Getty Images

Riposo forzato per Dries Mertens. Stasera al San Paolo contro il Lipsia l’attaccante belga non ci sarà. Niente turnover per lui, l’azzurro deve infatti scontare un turno di squalifica residuo dalla Champions League. Napoli orfano del suo unico centravanti, e con Milik ancora ai box, a raccogliere l’eredità di perno centrale offensivo sarà Callejon. Non la prima esperienza stagionale per lo spagnolo, che già contro Atalanta e Udinese in Coppa Italia, era stato schierato da Sarri al posto del collega belga. Quella contro il Lipsia sarà la prima gara della stagione 2017-2018 in cui Mertens non scenderà in campo: l’attaccante azzurro ha infatti giocato tutte le partite, in ogni competizione, restando in campo almeno 30′ minuti di gara (contro il Verona a settembre, contro lo Shakhtar a Kharkiv e in Coppa Italia).

Callejon © Getty Images

Napoli, contro il Lipsia sarà Callejon ad agire ‘alla Mertens’

Mertens avrà dunque modo di riposare in vista dei prossimi impegni che attendono il Napoli: domenica sarà il turno della Spal, sempre al San Paolo, poi il Lipsia in trasferta il prossimo giovedì e lunedì 26 in Sardegna contro il Cagliari. Quattro gare in dodici giorni prima del doppio impegno fondamentale in campionato contro Roma e Inter. Sarri per la sfida con il Lipsia, oltre che di Mertens, dovrà fare a meno di Machach, squalificato, Ghoulam e Milik infortunati, e anche di Chiriches. Inoltre non potranno essere convocati i giovani Leandrinho e Scarf, perché nella lista Uefa B possono essere inseriti solo i giovani nati dopo il 1 gennaio 1996 e con almeno due anni di militanza nel club. Sarri è intenzionato ad operare un po’ di turnover: sicuri del posto sono Maggio, Tonelli, Rog, Diawara e Ounas. In porta sarà ballottaggio serrato fra Reina e Sepe, mentre a centrocampo e in attacco tutto dipenderà dall’inserimento o meno dell’acciaccato Hamsik. Da prima punta, come abbiamo già anticipato, agirà Callejon e a completare il reparto assieme allo spagnolo e a Ounas si giocheranno una maglia Zielinski e Insigne. Mertens guarderà insolitamente la sfida dalla tribuna, pronto a sostenere i compagni e con la speranza di assistere a una grande vittoria.