Home Napoli Rewind - Tutte le notizie di Oggi REWIND LIVE – Le notizie del 18 febbraio in tempo reale sul...

REWIND LIVE – Le notizie del 18 febbraio in tempo reale sul Napoli: Allan abbatte la Spal, record storico per gli azzurri

Rewind NapoliCalcioLive.com

19.35 – Due toscani: uno di Livorno, l’altro di Figline Valdarno. Uno contro l’altro, non solo per quanto riguarda la vittoria dello scudetto. Maurizio Sarri vs Massimiliano Allegri: quante polemiche tra i due allenatori.

18.45 – Maurizio Sarri, molto legato al lavoro sul campo anche durante la sua gestione a Napoli, ha sempre criticato il periodo riservato alle Nazionali augurandosi, inoltre, di non veder convocati i propri calciatori per le gare con le rispettive selezioni.

17.50 – Allan è intervenuto a Sky Sport nel post partita: “Siamo contenti, abbiamo fatto una buona partita ed è un peccato non aver chiuso prima. Juve? Dobbiamo pensare a noi, è la Juve che sta facendo la rincorsa in questo momento, siamo felici del risultato. In questi tre anni ho cercato di migliorare i miei punti deboli, spero di poter crescere ancora. Sono felice ma dobbiamo tenere i piedi per terra e continuare cosi. Certo che siamo con i piedi per terra, mancano ancora tredici partite e dobbiamo pensare partita dopo partita. Da lunedì pensiamo alla prossima, ed è una cosa che facciamo dall’inizio del campionato, manca ancora tanto”.

17.30 – Con la vittoria sulla SPAL, il Napoli fa registrare un altro record storico: sono nove le vittorie consecutive degli azzurri di Sarri in campionato, un dato mai fatto registrare dal club azzurro nella sua storia.

17.10 – Lorenzo Insigne è intervenuto ai microfoni di Premium Sport al termine di Napoli-Spal: “Siamo partiti bene, trovando subito il gol. Sapevamo però che la Spal poteva darci fastidio come all’andata. Siamo rimasti però concentrati, dimostrando di voler questi tre punti a tutti i costi. Il mister ci ha chiesto di chiudere la gara, ma 3 a 0 o 1 a 0 l’importante era portare i tre punti a casa per la classifica. Abbiamo raggiunto una grande maturità tutti insieme, mancano tredici partite ed è ancora lunga avendo un solo punto di vantaggio sulla seconda. Bisogna giocare con la stessa cattiveria ogni gara. Dopo l’Europa League abbiamo fatto una grande prestazione, anche se il mister non sarà contento del risultato. Lipsia? Dobbiamo andare in Germania con la testa giusta con la testa”.

17.00 – Questi i risultati delle altre gare giocate alle 15.

Benevento-Crotone 3-2 (Crociata, Sandro, Viola, Benali, Diabatè)

Bologna-Sassuolo 2-1 (Poli, Babacar, Pulgar)

Napoli-Sassuolo 1-0 (Allan)

16.30 – Nel secondo tempo di Napoli-Spal Hamsik è stato ammonito per l’esultanza dopo la rete del raddoppio, poi annullata. L’ammonizione però è rimasta a referto.

15.55 – Allan mette ancora la firma su una partita, con il gol in Napoli-SPAL: il brasiliano ricorda per molti versi Alemao, che contribuì alle fortune azzurre dal 1988 al 1992.

15.50 – Termina 1-0 per gli azzurri il primo tempo di Napoli-Spal. Decide per il momento Allan.

15.00 –  Oltre alla sospetta contusione patita dal Pipita in avvio di match, anche il suo sostituto, Bernardeschi è uscito malconcio dallo stadio Olimpico Grande Torino dopo un contrasto con Rincon a due minuti dal triplice fischio finale.

14.45 – Alex Meret osservato speciale in Napoli-SPAL. Il giovanissimo portiere friulano era stato cercato dagli azzurri nel mercato estivo, e la cosa potrebbe ripetersi a giugno dopo il divorzio del club di De Laurentiis con Pepe Reina.

14.30 – Josè Callejon ha parlato nel pre partita ai microfoni di Premium Sport: “Reazione? E’ quello che dobbiamo fare, è bello che giovedì non è stata una bella partita per noi. Il calcio ti dà modo di rispondere subito. Noi sappiamo che non abbiamo giocato bene e non abbiamo fatto una bella partita, ora bisogna fare bene e vincere oggi. Noi stiamo bene, siamo consapevoli che siamo forti e siamo una bella squadra. Siamo primi in classifica per meriti nostri, bisogna continuare cosi. Scudetto? Anche noi abbiamo questa voglia, ci siamo messi questo sogno in testa e bisogna avere fiducia, continuando come stavamo facendo”.

14.10 – Inizio shock per la Juventus nel derby della Mole contro il Torino. Protagonista, suo malgrado, l’ex Napoli Gonzalo Higuain, andato KO dopo una manciata di minuti. Alessandro Alciato su Sky riferisce: “La prima diagnosi parla solo di una forte botta”.

13.50 – Le formazioni ufficiali di Napoli-Spal:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. All. Sarri

SPAL (3-5-1-1): Meret; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Viviani, Schiattarella Grassi, Dramè; Kurtic; Antenucci. All. Semplici

13.25 – Giovane e talentuoso il Napoli non ha mai puntato davvero su Grassi ma la sfida di oggi potrebbe rappresentare l’occasione giusta per impressionare Maurizio Sarri e la dirigenza azzurra. Grassi infatti è ancora di proprietà del Napoli, ma è stato girato in prestito alla SPAL.

12.10 – Arek Milik vicino al rientro. Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, l’attaccante polacco potrebbe essere convocato per il ritorno di Europa League in terra tedesca contro il Lipsia.

11.30 – Due azzurri a rischio giallo nel match di quest’oggi contro la SPAL. Jorginho Mario Rui sono in diffida e, in caso di ammonizione, salteranno la partita di settimana prossima contro il Cagliari.

10.40 – C’è stata un’accelerata questa mattina nella vendita dei biglietti di Napoli-SPAL. Difficilmente, però, si arriverà a raggiungere i 40mila spettatori. Ancora disponibili tagliandi per la Curva A.

10.10 – Nicolas N’Koulou piace al Napoli. A rivelarlo è l’edizione odierna di “Tuttosport”. Nel derby di quest’oggi tra Torino e Juventus, ci saranno in tribuna alcuni emissari azzurri per visionare il difensore granata.

09.30 – Zinedine Machach sarà in panchina oggi in Napoli-SPAL. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il centrocampista potrebbe anche giocare qualche minuto nel finale di gara e fare quindi in suo esordio con la maglia azzurra.

09.00 – Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Sarri ha vietato alla squadra di guardare il primo tempo del match delle 12.30 tra Torino e Juventus. L’allenatore del Napoli non vuole che i suoi ragazzi si distraggano prima della partita contro la SPAL.

08.00 – Il nostro buongiorno con la rassegna stampa delle prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola oggi. Le prime pagine di Corriere dello Sport, Gazzetta dello Sport ed Il Mattino.