Da Sarri a Koulibaly: ricostruire o continuare insieme?

Napoli partenze Sarri Koulibaly Jorginho
Juventus-Napoli © Getty Images

Con il sogno scudetto ormai sfumato in casa Napoli potrebbe arrivare una rivoluzione in estate. Da Sarri a Koulibaly: sono in tanti ad essere ancora in dubbio per il prossimo anno. Ricostruire da zero o continuare insieme?

L’estate scorsa si è tanto parlato del famigerato ‘patto scudetto’ che ha permesso al Napoli di tenere tutti i pezzi pregiati della rosa con il chiaro obiettivo di puntare tutti insieme alla vittoria del campionato. Ad oggi a 3 giornate dalla fine il sogno sembra giunto al capolinea e il calciomercato Napoli inizia dunque a pensare a ciò che potrebbe cambiare in estate. Dal tecnico al direttore sportivo passando per gran parte dei pilastri della rosa: sono tanti gli elementi che potrebbero cambiare aria al termine della stagione. In primis il caso Maurizio Sarri sul quale vige ancora grande incertezza. Sono diversi i club esteri che vorrebbero accaparrarsi l’allenatore di Figline con il quale non sembrano esserci novità dal punto di vista del rinnovo. Nelle ultime ore stanno inoltre emergendo diversi nomi per una sua possibile sostituzione: dalla suggestione Conte al clamoroso ritorno di Rafa Benitez.

Calciomercato Napoli, in tanti potrebbero partire: Sarri, Koulibaly e Jorginho in bilico

Clausola Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©Getty Images

Non solo Sarri: le partenze Napoli potrebbero riguardare anche molti calciatori. Due su tutti sono Jorginho e Koulibaly. Ieri gli agenti dei due azzurri sono stati chiari. Prima il procuratore del difensore: “Il mercato e De Laurentiis fanno le valutazioni perché Kalidou non ha clausola. Non so se queste saranno le ultime 3 partite col Napoli perché ogni anno ci sono state offerte, ma poi Koulibaly è sempre rimasto per cui non è detto che vada via. Anche allo stesso Chelsea De Laurentiis disse no per cui è difficile fare pronostici adesso e c’è anche da capire cosa farà Sarri, se resterà a meno”. Anche l’agente di Jorginho ha quindi rincarato la dose riguardante il suo assistito: “Ne parlerò con la società perché Jorginho ha altri 2 anni di contratto, ma ci sono anche diversi club interessati a lui e c’è da capire se il Napoli vorrà capitalizzare con i titolari o meno.” Il regista azzurro e il centrale senegalese potrebbero quindi aggiungersi a Pepe Reina, già sicuro di partire in direzione Milano. Non vanno inoltre sottovalutate le posizioni di Hysaj, Albiol e Mertens che per motivi diversi potrebbero cambiare aria in estate.

Difficile dunque tenere tutti i gioielli in rosa. Il ciclo di Sarri a Napoli potrebbe infatti essere concluso, e con lui in molti potrebbero partire.