Home Le Rubriche di napolicalciolive.com La moviola di Juve-Bologna: vediamo le decisioni di Irrati

La moviola di Juve-Bologna: vediamo le decisioni di Irrati

Massimiliano Irrati ©Getty Images

La moviola di Juve-Bologna: vediamo le decisioni di Irrati

Altra serata controversa per quanto riguarda la moviola della partita della Juventus, diretta concorrente del Napoli alla conquista dello Scudetto. Titolo che si allontana ulteriormente dopo questa vittoria per 3-1 sul Bologna. Tre punti su cui però vi è ancora una volta l’ombra di un arbitraggio non privo di errori. Nella nostra moviola Live di Inter-Juve stiamo analizzando alcune decisioni dubbie dell’arbitro Irrati, che si è trovato sollecitato in più di un’occasione. Il primo sbaglio di Irrati arriva al minuto 26, quando Buffon para un passaggio sciagurato a Rugani in area di rigore, il difensore esita e viene sopravanzato da Lorenzo Crisetig: il rossoblù viene sdraiato in piena area.

Napoli, Irrati “dimentica” un rosso alla Juventus e non vede due rigori

Irrati fischia il rigore ma non espelle, come avrebbe dovuto, Rugani. Mariani che oggi era al Var aveva espulso ad inizio anno un giocatore del Crotone contro il Milan per un episodio simile. Nel secondo tempo Keita viene spinto da Khedira in area. Sul gol del 2-1 viene sbilanciato il giocatore del Bologna, l’arbitro poteva intervenire. Complessivamente la direzione di gara di Irrati appare troppo “sensibile” nei confronti dei bianconeri che, al di là degli episodi da rigore non concessi, ha beneficiato soprattutto dell’errore madornale della mancata espulsione di Rugani. Sotto di un gol e con un uomo in meno per oltre un’ora di gioco la rimonta ed il successo degli uomini di Allegri sarebbe stata resa decisamente più complicata rispetto a quanto è avvenuto questa sera. A tutto beneficio del Napoli e del campionato.