Home Napoli News Hamsik: “Tifosi, ci dispiace. Il nostro sogno si è sciolto ma lotteremo...

Hamsik: “Tifosi, ci dispiace. Il nostro sogno si è sciolto ma lotteremo il prossimo anno”

Napoli-Torino, esultanza gol Hamsik ©Getty Images

Il centrocampista e capitano del Napoli Marek Hamsik, smaltita l’amarezza a caldo del pareggio contro il Torino, è tornato a dire la sua attraverso il proprio sito rivolgendosi direttamente ai sostenitori partenopei: “Ringrazio i tifosi per il sostegno, dedico a loro il gol. Non vedevo l’ora di segnare, ma avrei preferito i tre punti. Ne abbiamo preso solo uno ed il nostro sogno s’è sciolto. Abbiamo giocato un ottimo calcio durante la stagione, eravamo primi, ci dispiace non aver concluso in testa. Prossimo anno? Abbiamo dimostrato di essere forti, tra i migliori, abbiamo una buona base per lottare per il titolo il prossimo anno”.

Napoli, tra lo Scudetto svanito e la questione Sarri

Una lotta che però potrebbe non vedere alla guida del Napoli Maurizio Sarri che, pur incassando ieri l’ampio sostegno del San Paolo, non ha ancora sciolto i propri dubbi sulla permanenza sulla panchina azzurra. A pesare è soprattutto il rapporto problematico con il presidente Aurelio De Laurentiis. Quel che è certo è che con il pari per 2-2 contro la compagine granata, ieri per il club campano si è conclusa con tutta probabilità in maniera definitiva la corsa Scudetto, visto che ormai la Juventus dista 6 punti a due giornate dal termine. Per il titolo di Campione d’Italia infatti la squadra azzurra dovrebbe vincere le prossime due partite con risultati tennistici e sperare che la compagine bianconera ne perda entrambe. Uno scenario dunque realisticamente non pronosticabile. Hamsik però non ha ancora smesso di credere nella vittoria di uno Scudetto con la maglia azzurra. E chissà se sarà lo stesso per l’amato mister Sarri.