Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Politano Napoli, il giocatore: “Il no del Sassuolo una mazzata tremenda”

Politano Napoli, il giocatore: “Il no del Sassuolo una mazzata tremenda”

Politano Napoli
Politano Napoli, parla il giocatore © Getty Images

Dopo i rumors Politano Napoli dello scorso inverno, che sembravano essersi tramutati in qualcosa di concreto, alla fine tra la società azzurra ed il Sassuolo non se ne fece più niente. Il sodalizio emiliano era parso restio a cedere quello che si è rivelato essere il miglior elemento della stagione. L’attaccante romano con i suoi gol ha condotto il club neroverde alla salvezza. Ma in inverno aveva espresso tutto il suo desiderio di voler provare il grande salto in azzurro. Ed ora, a distanza di oltre tre mesi, torna a parlare della trattativa saltata col Napoli. Che lo scorso 31 gennaio arrivò a proporre ben 28 milioni di euro più uno di bonus. “Ci sono rimasto molto male, devo essere onesto – afferma Politano all’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – poteva essere la mia grande occasione. Quando ti capita una opportunità del genere non puoi fare finta di nulla”.

Politano Napoli, una occasione persa: “Ma ce ne saranno altre”

Matteo Politano © Getty Images
Matteo Politano © Getty Images

“Ho avuto paura di aver perso un treno importantissimo, ma il dg Carnevali e mister Iachini hanno saputo tranquillizzarmi, facendomi capire che altre occasioni arriveranno”. Politano ammette di aver dovuto sbollire rabbia e delusione per qualche giorno. “Famiglia, agenti e la mia fidanzata mi hanno aiutato. Alla fine mi sono convinto che lavorando bene il mio destino sarà quello di approdare in un top club. E da lì sono arrivati i gol importanti per il Sassuolo (6 da febbraio in poi, per 9 gol in totale in Serie A, record per Politano che non era mai andato oltre i 5). Mi ha aiutato anche il fatto di essere stato schierato come seconda punta, ma in generale mi sono sentito responsabilizzato.

“Voglio arrivare in Nazionale”

Il giocatore prosegue: “Sto imparando a calciare anche col destro, ed aver finito con il dover salvarsi dopo aver giocato l’Europa League pure è stato un contraccolpo che però alla fine ha aiutato il Sassuolo a crescere. Ora però vedremo per eventuali offerte in estate, da valutare con la società. Ed un altro mio obiettivo è approdare in Nazionale. Non ho paura di finire in una squadra di primo livello per poi giocare poco. Lavorando sodo la mia occasione arriverà. Berardi? È molto introverso, se ha un problema fa fatica a chiedere l’aiuto degli altri”. Il Napoli però sembra non essere più presente su Politano. Si valuta nuovamente Simone Verdi del Bologna, stando a quanto riferito da ‘Il Mattino’ oggi.