Home Le Rubriche di napolicalciolive.com AMARCORD – Sampdoria Napoli 2016/17: poker degli azzurri al Marassi

AMARCORD – Sampdoria Napoli 2016/17: poker degli azzurri al Marassi

Sampdoria-Napoli 2016/17
Sampdoria-Napoli 2016/17 ©Getty Images

Sampdoria-Napoli 2016/17 – Gli azzurri calarono il poker al Marassi con due gol stupendi di Insigne e Mertens.

Contro la Sampdoria il Napoli scenderà in campo per ritardare i festeggiamenti della Juventus. I bianconeri saranno infatti impegnati, in contemporanea, all’Olimpico contro la Roma. I giallorossi sono in piena lotta per guadagnarsi un posto Champions per il prossimo anno e non hanno intenzione di fare sconti a nessuno. Per questo, se dovesse arrivare una sconfitta per i rivali, gli uomini di Sarri con una vittoria sulla Samp rinvierebbero i festeggiamenti all’ultima. Lo scorso anno, invece, il risultato del match sarebbe servito per superare proprio i capitolini, secondi in classifica ed impegnati con il Genoa. Gli azzurri vinsero al Marassi ma purtroppo, nel recupero, arrivò anche la vittoria dei romanisti e il Napoli, nonostante il record punti della sua storia, finì terzo.

Sampdoria-Napoli, poker degli azzurri con Mertens e Insigne scatenati

Fu un vero spettacolo il match al Marassi dello scorso anno tra Sampdoria e Napoli. Gli azzurri conclusero la prima metà con un 2-0 ad opera di Insigne e Mertens. I due folletti azzurri avevano il piede caldo in quella giornata e lo dimostrarono con due reti spettacolari. Il belga con un pallonetto dal limite a scavalcare Puggioni, il numero 10 della Nazionale Italiana con un mezzo esterno micidiale che finisce nell’angolo più lontano. Inutili i gol di Quagliarella al 50′ e Alvarez al 90′: Hamsik e Callejon si unirono al coro napoletano portando il risultato prima sul 3-0 e poi sul 4-1. la rete finale dei padroni di casa accorciò solo le distanze ma non poté nulla sull’esito della gara.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!