Home Social Scudetto Juve, Mughini: “Temevo il Napoli, ho avuto paura”

Scudetto Juve, Mughini: “Temevo il Napoli, ho avuto paura”

Sampdoria-Napoli cronaca tabellino
Il Napoli esulta ©Getty Images

Giampiero Mughini, noto sostenitore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’interno del programma televisivo “Tiki Taka” in onda su Italia Uno:  “Come non si fa a non mettersi in piedi per Gianluigi Buffon: ha fatto tante parate”. Poi ha aggiunto il suo pensiero sulla lotta scudetto tra Juve e Napoli: “Ho avuto paura di perdere lo scudetto dopo JuventusNapoli, temevo l’eccezionalità della stagione del Napoli dal primo momento e per tutta la durata del girone d’andata: era una stagione in cui funzionava tutto nella macchina perfetta di Sarri. La vittoria di Torino sembrava il sigillo e pensavo fosse andato. Non sono contento di sentir dire dagli avversari che lo scudetto è stato perso in albergo, lo scudetto si perde in campo”.

Mughini ha risposto così alle dichiarazioni di Maurizio Sarri al termine di Sampdoria-Napoli: “I doppi infortuni di Milik e di Ghoulam ci hanno privato di tante cose. L’algerino era in condizione strepitosa e ci è venuto a mancare, mentre il polacco poteva far arrivare qualche giocatore più fresco fino in fondo alla stagione. Purtroppo però abbiamo perso lo Scudetto in hotel, avrei preferito farlo in campo “.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!