Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Mercato Napoli, l’agente Giuffredi: “Hysaj resterà a Napoli, Sepe andrà via”

Mercato Napoli, l’agente Giuffredi: “Hysaj resterà a Napoli, Sepe andrà via”

Hysaj ©Getty Images

Il futuro di Maurizio Sarri a Napoli è molto incerto. L’agente di Elseid Hysaj e Luigi Sepe, Mario Giuffredi, a Radio Crc ha assicurato che il terzino albanese resterà ancora in azzurro.

Nelle prossime ore Maurizio Sarri comunicherà la sua scelta al Napoli con molti calciatori del Napoli che potrebbero anche dire addio in questa sessione di mercato. L’agente Mario Giuffredi ha parlato così della situazione dei suoi assistiti in maglia azzurra, come quella di Hysaj, Sepe e Mario Rui: “Hysaj resterà a Napoli, a prescindere dal futuro dell’allenatore. In passato avevamo già intavolato il discorso di un nuovo contratto, poi se qualcuno vuole mandarci via, non è un problema nostro”.

Poi il procuratore napoletano ha aggiunto dichiarazioni interessanti sul futuro di Luigi Sepe: “Abbiamo rinnovato due contratti, ma non sono state rispettate le parole che la società gli ha promesso al momento della firma. Venute meno queste promesse, non abbiamo più voglia di continuare il nostro rapporto con il Napoli. La società cerca sempre portieri, Sepe non può essere ostaggio della regola del settore giovanile. Lui è stato serio in questi due anni, senza mai giocare. Ha chiuso il suo ciclo a Napoli, vuole giocare e nessuno glielo può impedire. Va rispettato, non è mai stato chiamato in causa in Europa League”.

Mercato Napoli, Giuffredi critico sulla società partenopea

L’agente Giuffredi, poi, ha parlato anche della stagione appena terminata attaccando, in un certo senso, anche l’operato della società partenopea: “Sarebbe facile scaricare le colpe sull’allenatore, ma la società è sempre stata assente. Sarri non ha valorizzato alcuni della rosa, ma io a casa mia non faccio comandare gli altri, comando io. La proprietà doveva farsi sentire”. Infine, il noto agente campano ha parlato anche di Alberto Grassi, centrocampista di proprietà della società partenopea: “Ha fatto un grande campionato, ma non è ancora pronto per il Napoli. Ha bisogno di un altro step prima del grande salto”.