Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Ancelotti punta Manolas: clausola del greco alla portata degli azzurri

Ancelotti punta Manolas: clausola del greco alla portata degli azzurri

Napoli su Manolas
Kostas Manolas ©Getty Images

Napoli su Manolas – Il tecnico del club azzurro avrebbe messo nel mirino il calciatore della Roma la cui clausola è alla portata.

Per i tifosi del Napoli sarà un’estate particolare. L’addio di Sarri, l’arrivo immediato di Ancelotti, un mercato che promette grandi colpi ma anche grandi colpi di scena. Hamsik e Mertens, con le loro dichiarazioni, rasserenano i tifosi facendo capire di non voler lasciare il club. Ci sono però ancora alcune incognite, come Koulibaly e Jorginho. Anche il senegalese, a dire il vero, aveva speso parole d’amore per gli azzurri, ma non ha di fatto mai smentito la possibilità di poter giocare altrove il prossimo anno. Lo stesso dicasi per l’italo-brasiliano, il cui agente ha confermato una trattativa in corso con il Manchester City. Ma con ‘re Carlo’, come qualcuno lo ha già sorpannominato, la squadra può puntare a grandi nomi anche in Serie A, dove le dirette concorrenti per i primi posti difficilmente trattano tra di loro.

Napoli su Manolas, la clausola non è un problema

Eppure pare che l’allenatore di Reggiolo abbia messo gli occhi su Kostas Manolas. Lo riporta la Gazzetta dello Sport. Il centrale della Roma sarebbe il profilo ideale per sostituire proprio Kalidou Koulibaly ed ha una clausola di rescissione da 38 milioni di euro. Una cifra sicuramente alla portata del calciomercato Napoli, soprattutto in considerazione del fatto che, con l’eventuale cessione del difensore senegalese, le casse di de Laurentiis riceverebbero un’entrata da oltre 60 milioni di euro. Il giocatore della Roma è un classe ’91 che si è già ampiamente ambientato in Serie A, e questa potrebbe essere una motivazione valida per Ancelotti per portarlo in rosa. Le doti tecniche del greco, d’altra parte, non sono messe assolutamente in discussione. Gl azzurri sondano il terreno anche nel proprio campionato e provano a strappare pezzi alle rivali.