Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Sarri al Chelsea, Albiol e Hysaj seguono il tecnico: le ultime

Sarri al Chelsea, Albiol e Hysaj seguono il tecnico: le ultime

Sarri Albiol Hysaj Chelsea
Sampdoria Napoli Albiol ©Getty Images

Sarri Albiol Hysaj Chelsea – Insieme al tecnico potrebbero partire altri due importanti tasselli del Napoli: il terzino destro ed il centrale di difesa.

Le tre stagioni esaltanti vissute da Maurizio Sarri a Napoli lo hanno inevitabilmente esposto all’occhio acuto dei più grandi club d’Europa. Il suo gioco è stato oggetto di studio ovunque nel mondo e non stupisce che squadre come il Chelsea o possano volere proprio lui come nuovo allenatore. Velocità, possesso palla, tocchi di prima e triangolazioni fantastiche: il modo in cui l’ex impiegato bancario fa girare le squadre è inimitabile. L’arrivo di Ancelotti in azzurro ha un po’ oscurato l’addio del tecnico con la città e la tifoseria campana, un addio che avrebbe meritato sicuramente più attenzione per quanto fatto in tre anni. Ora, però, con i ‘blues’ sembra quasi fatta. E’ possibile che il mister chieda di avere con sé alcuni elementi che considera fondamentali per il suo gioco: si tratta di Raul Albiol e Elseid Hysaj.

Sarri, Albiol e Hysaj al Chelsea: ecco cosa farà il Napoli

A riferirlo è Raffaele Auriemma che, a Radio Crc, ha riferito di come i due elementi della difesa partenopea sarebbero in uscita per seguire Maurizio Sarri al Chelsea. La firma sarebbe in arrivo, questione di giorni. ‘Mister 33’ potrebbe volere con sé anche un suo vecchio pupillo, Gonzalo Higuain. L’argentino potrebbe essere coinvolto in uni scambio con la Juventus con Morata. Qualcosa potrebbe cominciare a muoversi dalla prossima settimana. Il calciomercato Napoli potrebbe dunque ricevere un doppio colpo in uscita, e questo significherebbe dover tornare sul mercato per coprire i ruoli lasciati vacanti da Albiol ed Hysaj. E’ però difficile pensare che la dirigenza azzurra stia a guardare difronte ad eventuali offerte da parte del club londinese, a meno che non arrivi un a ragionevole somma di denaro.