Areola-Napoli grazie ad Ancelotti, ma il PSG chiede troppo: Raiola la chiave

Areola Napoli Raiola
Areola © Getty Images

Areola Napoli Raiola – Carlo Ancelotti avrebbe convinto il portiere a vestire l’azzurro, ma il PSG vorrebbe troppo: la chiave potrebbe essere il suo agente.

Il Napoli continua a cercare un nuovo portiere dopo gli addii di Reina e Rafael. La situazione, per gli azzurri, comincia a farsi complicata e con l’avanzare del tempo sembra sempre più un’impresa trovare un nuovo numero uno per i propri pali. Il cerchio pare si sia ristretto, attualmente, alle due piste che portano ad Areola e Meret. Uno solo dei due, chiaramente, potrebbe vestire l’azzurro per la prossima stagione e la dirigenza starebbe lavorando proprio per sbloccare le trattative. Per l’estremo difensore dell’Udinese sarebbero molto intensi i contatti con la famiglia Pozzo, ma stando alle utlime pare sia salito nuovamente in cattedra il francese. Secondo quanto rivela ‘Il Mattino’, sarebbe stato lo stesso Ancelotti a farsi vivo per convincere Areola a scegliere la destinazione campana.

Areola-Napoli, Raiola la chiave: il punto della situazione

L’affare, però, è tutt’altro che ben avviato. Ieri Aurelio De Laurentiis era a Parigi per una riunione dell’Eca ed avrebbe colto l’occasione per parlare con la dirigenza del club parigino. Il patron avrebbe cercato di superare la concorrenza della Roma ma a risultare decisiva potrebbe essere la mossa di Ancelotti, che avrebbe convinto il portiere ad aggregarsi alla rosa napoletana. La richiesta del PSG, però, sarebbe troppo alta. Ecco allora che a sbloccare la trattativa potrebbe essere Mino Raiola, agente del francese come di Donnarumma, obiettivo parigino insieme a Buffon. Il calciomercato Napoli potrebbe approfittarne contando sul lavoro dell’agente, interessato a portare il milanista in Francia e che potrebbe pertanto trovare una nuova destinazione ad Areola per meno dei 35 milioni richiesti dal suo club.