Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Il futuro di Hamsik: resta a Napoli (ma solo per ora)

Il futuro di Hamsik: resta a Napoli (ma solo per ora)

Hamsik © Getty Images

Il futuro di Marek Hamsik è più futuro? Il Napoli può essere il suo presente e futuro, ma il calciomercato non è mica finito…

La notizia è diventata virale nelle scorse ore. Niente Cina per Marek Hamsik, resta a Napoli. Il forte pressing operato dalla Cina dal Tianjin, dal Guangzhou o dallo Shanghai non avrebbe portato esiti, secondo quanto riportato da Sky Sport ieri sera. Un dietrofront arrivato principalmente per l’offerta non ritenuta soddisfacente da Aurelio De Laurentiis. “Mi hanno offerto un calciatore che gioca in Cina in cambio. Ma chi gioca in Cina non ha dimenticato come si fa?”, ha detto proprio ieri il patron azzurro alla stampa. E così, lo slovacco proseguirà la sua avventura napoletana dopo undici stagioni già vissute in azzurro. Carlo Ancelotti, il nuovo allenatore napoletano, l’ha chiamato tra i primi, per manifestargli tutta la fiducia e trasmettergli l’importanza all’interno del suo progetto tecnico. Hamsik, come ha rivelato anche il padre qualche settimana fa, era rimasto felice della considerazione ricevuta pur con in testa l’opzione cinese. Negli anni, Marek ha rifiutato le offerte di Milan, Manchester City e Juventus. Adesso sembra aver declinato anche le opportunità remunerative che arrivano dalla Cina, per far parte ancora del Napoli.

Mercato, Hamsik resta a Napoli? Si. Per ora…

Ma la storia non sembra essere chiusa. Quello che al momento manca, infatti, è un’offerta giusta che faccia cambiare le carte in tavola. Non la voglia di andare via dello slovacco. Dopo 510 presenze collezionate in undici anni a Napoli, con 120 gol e tanti record battuti che l’hanno reso uno dei centrocampisti più completi e richiesti del panorama europeo, lo slovacco potrebbe anche pensare nuovamente alla cessione nelle prossime settimane. Sul piatto, l’offerta giusta che convincerebbe il Napoli. De Laurentiis aprirebbe volentieri alla sua cessione (risparmiando un ingaggio pesante per i parametri azzurri), ma vuole far entrare nelle casse azzurre una cifra adeguata per poter rimpiazzare lo slovacco con un calciatore più giovane ma già forte. E con un sicuro avvenire. Hamsik, quindi, resta a Napoli. Ma solo per ora. Perché il calciomercato è appena all’inizio…