Home Le Rubriche di napolicalciolive.com ADL ed il 31enne che Ancelotti vorrebbe per fare bene in Champions

ADL ed il 31enne che Ancelotti vorrebbe per fare bene in Champions

Benzema
Karim Benzema © Getty Images

Aurelio De Laurentiis avrebbe rivelato che Carlo Ancelotti vorrebbe portare al Napoli “un 31enne dotato di grande esperienza internazionale”. Questi i possibili nomi.

“Carlo mi ha detto che per essere competitivi in Champions un trentunenne lo dobbiamo prendere”. È la frase attribuita ad Aurelio De Laurentiis e pubblicata quest’oggi sull’edizione odierna del quotidiano ‘La Repubblica’. Ed i nomi accostati al Napoli sono tutti di grande richiamo in questo senso. Il primo della lista al quale molti hanno fatto riferimento è quello di Karim Benzema. L’attaccante francese, che non è stato convocato per i Mondiali poiché continua a pagare dazio con la Francia a causa di un episodio accaduto ormai diversi anni fa e che non riguardava il calcio (si trattava di una vicenda di un ricatto per un incontro a luci rosse con una minorenne al centrocampista Mathieu Valbuena), potrebbe lasciare il Real Madrid. Ma in ogni caso il costo per averlo, sia in relazione al prezzo da corrispondere alla società spagnola per il cartellino quanto agli emolumenti da destinare alla punta cresciuta nel Lione, è molto alto.

Ancelotti chiede un top player esperto: questi i nomi

I parametri del Napoli arrivano solo fino ad un certo punto. Bisognerebbe vedere se per Benzema ci possono essere i presupposti per studiare un colpo come fu con Gonzalo Higuain, che proprio dal Real passò al Napoli nell’estate 2013. Un altro potenziale candidato potrebbe essere anche Arturo Vidal. Il centrocampista del Bayern Monaco è dato in uscita dal club tedesco e potrebbe vedere di buon occhio un ritorno nel calcio italiano, dopo i suoi trascorsi con la Juventus. Già all’indomani della nomina di Ancelotti come nuovo allenatore del Napoli si era parlato molto del cileno in qualità di un possibile acquisto del sodalizio azzurro.

Resiste David Luiz

E poi continua a rimanere in piedi la possibilità che De Laurentiis regali allo stesso Ancelotti il brasiliano David Luiz. Tutti e tre i giocatori sono stati allenati dal tecnico di Reggiolo nelle sue esperienze sulle panchine di Real Madrid, Bayern Monaco e Chelsea. E per fare bene in ambito internazionale – uno dei pallini di De Laurentiis – c’è bisogno dell’esperienza e della caratura tecnica e caratteriale di uno di questi giocatori. Intanto il mercato prosegue con piste decisamente più concrete, come quella che porta al duo Meret-Karnezis per la porta.