Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Meret e Karnezis al Napoli, svelati cifre e durata dei contratti: i...

Meret e Karnezis al Napoli, svelati cifre e durata dei contratti: i dettagli

Meret e Karnezis al Napoli
Alex Meret ©Getty Images

Meret e Karnezis al Napoli – I due portieri in arrivo in azzurro: svelati i dettagli per quanto riguarda cifre e durata dei contratti.

Il Napoli sembra aver finalmente messo un punto sulla questione portieri. Dopo gli infiniti accostamenti ai portieri di mezza europa, ora sembra che la situazione si sia finalmente sbloccata in maniera definitiva con gli arrivi, ormai imminenti, di Meret e Karnezis dall’Udinese. La rosa di Ancelotti sembra essere in continua espansione: entro la prossima settimana potrebbero arrivare 4 ufficialità! Due delle quali, appunto, sarebbero proprio quelle dei due estremi difensori. Con il loro arrivo il club azzurro si è assicurato freschezza e talento, da un lato, ed esperienza e leadership, dall’altro. Il giusto mix, insomma, per affrontare una stagione intera su grandi livelli. Il ventunenne potrà acquisire la giusta esperienza lottando al fianco di grandi campioni come Albiol e Koulibaly e affrontando avversari di caratura mondiale attraverso la Champions League. In questo modo il club campano, tra un paio d’anni, potrà vantare uno dei portieri più forti del panorama italiano.

Meret e Karnezis al Napoli, svelati i dettagli contrattuali

Nel corso di Televomero, il giornalista Rai Ciro Venerato ha svelato le cifre legate al doppio affare chiuso dal calciomercato Napoli con Pozzo. I due portieri arriverebbero in azzurro per 27 milioni complessivi più mezzo milione di bonus. Al primo, Meret, sarebbe stato riservato un contratto quinquennale da 1,2 milioni a salire. Per il secondo, Karnezis, sarebbe pronto invece un biennale con opzione per altri due anni a cifre molto simili alle prime. In questo caso, però, ci sarà da ridiscutere alcuni dettagli con il procuratore del greco, in arrivo in Italia la prossima settimana. Gli azzurri si preparano, così, ad affrontare una nuova stagione con più freschezza tra i pali ma senza rinunciare alla qualità e al carisma di un leader.