Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli Ancelotti, la nuova idea tattica: interni di centrocampo a piedi invertiti

Napoli Ancelotti, la nuova idea tattica: interni di centrocampo a piedi invertiti

Ancelotti in conferenza Ssc Napoli

Poche idee tattiche cambiate rispetto alla gestione Sarri. Ancelotti punta soprattutto sugli interni di centrocampo a piedi invertiti. 

Terzini sempre altissimi con i due centrali difensivi ad impostare la manovra a centrocampo; esterni di centrocampo che lavorano spesso all’interno del campo; il metodista che s’inserisce anche in area avversaria: queste sono le prime novità del primo Napoli targato Carlo Ancelotti. Ma l’aspetto che ha sorpreso di più è quello di aver visto giocare, per esempio, il neo-acquisto Fabian, sinistro naturale, nel ruolo di interno destro. La spiegazione è arrivata nel post-partita dello stesso Ancelotti ai microfoni di Sky Sport: “Da mezzala destra può fare il gol che ha fatto perché si accentra. Da mezzala sinistra può aiutare la qualità del gioco. Voglio abituarlo a giocare anche a sinistra”. Idee tattiche diverse rispetto al passato per provare a cambiare qualcosina all’interno di una formazione che già è a conoscenza di molti concetti grazie al lavoro certosino di mister Sarri.

Napoli Ancelotti, i complimenti a Sarri

Nuova stagione, nuovi principi di gioco. Lo stesso Ancelotti si è complimentato con il lavoro dell’ex tecnico azzurro: “Le caratteristiche ci devo mettere un po’ per elencarle tutto: il gioco, la compattezza, la qualità del gioco e l’organizzazione difensiva. Cosa si vedrà di più? Ora ci penso a come migliorare”. L’allenatore di Reggiolo, infine, ha dedicato un pensiero alla nuova esperienza di Sarri: “La mia esperienza al Chelsea la ricordo benissimo ed è stata bellissima. Mi auguro che sia così anche per lui. Gli faccio gli auguri!”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!