Home Calciomercato Napoli Benzema come Cavani: il francese non è impossibile ed il Fisco aiuta...

Benzema come Cavani: il francese non è impossibile ed il Fisco aiuta il Napoli

CONDIVIDI
Napoli Benzema
Benzema Napoli, sogno non del tutto impossibile © Getty Images

Karim Benzema potrebbe dire si al Napoli anche per risolvere possibili dispute con il Fisco. In azzurro c’è Carlo Ancelotti che lo vorrebbe.

Oltre al discorso relativo all’eventuale ritorno di Edinson Cavani, si continua a parlare in casa Napoli anche del discorso relativo a Karim Benzema. L’attaccante francese piace molto a Carlo Ancelotti e la stima è reciproca, e di questo parla anche ‘La Gazzetta dello Sport’ in edicola oggi, che definisce il tutto come “una pista non impossibile ma neanche vicina ad essere una trattativa reale”. A decidere poi è soprattutto il Real Madrid, con il presidente Florentino Perez. Intanto però a ‘favorire’ il Napoli con Benzema potrebbero essere le normative vigenti in Spagna ed in Italia in materia fiscale. Una cosa che secondo alcuni ha spinto Cristiano Ronaldo ad emigrare in Italia proprio per questo motivo.

Benzema, le normative fiscali italiane aiuterebbero il Napoli

Infatti in Italia i grossi campioni potrebbero finire con il pagare di meno ed al contempo guadagnare di più, grazie alla Legge di Stabilità del 2017 che al suo interno prevede una norma specifica. Secondo la stessa, è previsto il versamento di una tassa ‘forfettaria’ di centomila euro per ogni periodo di imposta e per qualsiasi reddito percepito, anche per i paesi Lo stipendio attuale di Benzema è pari a poco più di 8 milioni di euro. Una cifra che sarebbe non di molto superiore all’ingaggio da 7,5 milioni di euro a stagione proposto ad Edinson Cavani, come riferito dal giornalista Paolo Del Genio. Il Napoli si getterebbe a capofitto sulla più percorribile tra le due piste. Il Napoli, come specificato dai giornali sportivi in edicola oggi, intende insomma attuare ‘una ronaldata’.