Home Napoli News Lobotka: “Il Napoli mi voleva, poi è sparito. Costo 50 mln”

Lobotka: “Il Napoli mi voleva, poi è sparito. Costo 50 mln”

Stanislav Lobotka
Stanislav Lobotka ©Getty Images

Parla Stanislav Llobotka, giovane centrocampista slovacco del Celta Vigo: “Il Napoli aveva avanzato una offerta, poi i contatti si sono interrotti”.

Stanislav Lobotka esce allo scoperto. Il 23enne centrocampista del Celta Vigo e della nazionale slovacca afferma che con il Napoli il discorso per un suo eventuale trasferimento è chiuso. “Non ci sono più contatti con il club di Aurelio De Laurentiis (che intanto pensa di rilevare il fallito Cesena) – afferma Lobotka all’edizione online del quotidiano spagnolo ‘AS’ – per cui penso proprio che rimarrò al Celta. Non posso ancora esserne sicuro, visto che ci sono altre tre settimane di calciomercato. La certezza perciò arriva fino ad un certo punto, ma ad oggi credo che non cambierò squadra. Al 70%-80% resterò con il Celta Vigo”. Lobotka conferma poi le voci di fine primavera, che volevano il Napoli interessato al suo cartellino.

Lobotka: “Il Napoli aveva avanzato una proposta, poi però non si è più fatto vivo”

“Il club italiano aveva avanzato una proposta per avermi, così come altre società, anche se alcune cose raccontate dai giornalisti non corrispondono al vero. Adesso comunque sono concentrato solo sul mio attuale club, se dovesse accadere qualcosa nei prossimi giorni vedremo”. Lobotka ha comunque voglia di esaudire un suo desiderio. “Mi piacerebbe molto poter giocare in Champions League, è una cosa che ogni calciatore sogna e parliamo del torneo migliore al mondo”. Ma quanto costa lo slovacco? “Ho una clausola di 50 milioni nel mio contratto con il Celta, se qualcuno mi vuole deve versare tale importo o almeno avvicinarsi a questa cifra”.