Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Il PSG ‘dimentica’ Cavani: “Che Mondiali per Mbappé e Neymar”

Il PSG ‘dimentica’ Cavani: “Che Mondiali per Mbappé e Neymar”

Cavani Napoli
Edinson Cavani © Getty Images

Al-Khelaifi, presidente del PSG, parlando delle sue stelle dell’attacco che hanno giocato i Mondiali menziona Mbappé e Neymar, ma non Edinson Cavani.

Il presidente e proprietario del Paris Saint-Germain, Nasser Al-Khelaïfi, offre un assist involontario alla voglia di sognare dei tifosi del Napoli. A margine di un evento organizzato dalla fondazione di Neymar durante un’asta benefica, il multimilionario qatariota si è espresso riguardo ai giocatori del suo club che hanno preso parte ai Mondiali. Più nello specifico Al-Khelaifi ha dato il proprio giudizio sui componenti dell’attacco, dicendo la sua su Kylian Mbappé, campione del mondo con la Francia e che è risultato decisivo grazie alle sue giocate.

Al-Khelaifi ha ritenuto il 18enne fenomeno “un elemento straordinario. I miei giocatori in Coppa del Mondo si sono tutti fatti valere, in particolare Mbappé. La Francia ha meritato la vittoria della manifestazione, alla fine. La pressione era tutta sul Brasile, il cui ultimo successo ai Mondiali risale al 2002, Neymar ha dato tutto se stesso nonostante l’infortunio che lo aveva colpito nella scorsa primavera e dal quale si è comunque ripreso al meglio”.

Cavani ‘dimenticato’ dal presidente del PSG: è un segno?

Nessuna parola però su Edinson Cavani, il cui bilancio sia personale che di squadra è stato indubbiamente migliore di quello di Neymar. Il Matador aveva eliminato Cristiano Ronaldo ed il suo Portogallo agli ottavi di finale, mettendo subito un brusco stop alle aspirazioni del neojuventino di replicare alla conquista degli Europei avvenuta nel 2016. Cavani ora viene dato da Paolo Del Genio come assai propenso a tornare al Napoli. “L’accordo tra le parti è stato trovato”, dice il giornalista di TelecapriSport. Resta solo da trovare l’intesa tra PSG e Napoli. E chissà che questa dimenticanza di AlKhelaifi non significa che qualcosa bolla in pentola per il 31enne attaccante uruguaiano.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!