Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Koulibaly pezzo pregiato: no a 100 mln dalla Premier ma ora serve...

Koulibaly pezzo pregiato: no a 100 mln dalla Premier ma ora serve un adeguamento

Futuro Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©Getty Images

Kalidou Koulibaly non si vende, nemmeno per 100 milioni. Che è la cifra rifiutata da De Laurentiis da una big inglese. Ma ora il giocatore batte cassa.

La prima pagina de ‘Il Corriere dello Sport’ di oggi è tutta per lui. Kalidou Koulibaly già da diverse stagioni è diventato un elemento cardine del Napoli. E non a caso l’interessamento di grandi club nei suoi confronti è stato comprovato. Il Chelsea ci aveva provato per lui già due anni fa, ma Aurelio De Laurentiis ha sempre resistito. Nel corso del tempo le offerte sono salite sempre di più, toccando i 40 milioni di euro, via via poi fino ai 100. Una cosa che lo stesso presidente del Napoli ha rivelato qualche giorno fa: “Proprio così, ho detto di no a 100 milioni dall’Inghilterra per Koulibaly, lui è un nostro pezzo pregiato, un elemento importantissimo e non andrà via”. Secondo indiscrezioni, sarebbe stato il Manchester United a farsi avanti con una proposta tanto folle. Ma ADL è stato ancora più ‘pazzo’, dicendo no ad una cascata di milioni. Il tutto per il bene del progetto tecnico del Napoli.

Koulibaly non ha prezzo, per il Napoli è incedibile

Perché tutto questo denaro non garantisce comunque per niente che si possa reperire un sostituto all’altezza nel breve periodo. Ma adesso sorge una complicazione ulteriore per il Napoli: il passaggio di Koulibaly in Premier League gli avrebbe garantito uno stipendio di gran lunga superiore rispetto a quello attuale di 2 milioni di euro a stagione. Il senegalese avrebbe potuto ottenere almeno il doppio. Per questo ora sembra che il suo nuovo procuratore, Fali Ramadani (che ha preso il posto di Bruno Satin, ndr) abbia espresso alla dirigenza del Napoli la volontà da parte del suo assistito di voler ottenere un congruo riconoscimento.

La richiesta e l’offerta, con un contratto in essere fino al 2021

Koulibaly, secondo le indiscrezioni riportate da ‘La Gazzetta dello Sport’ di oggi, vorrebbe ottenere circa 5 milioni di euro all’anno. Il Napoli invece non intenderebbe andare al di là dei 3,5 mln di base fissa più bonus, per una cifra stagionale che si assesterebbe sui 4,5 mln circa. Ad ogni modo il club azzurro è consapevole dell’importanza di Koulibaly, che è legato al Napoli con un contratto fino al 2021, e certamente gli riconoscerà un premio per gli enormi progressi compiuti soprattutto negli ultimi 3 anni.