Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Chievo, primo test di livello per Ancelotti: mister in cerca di risposte

Napoli-Chievo, primo test di livello per Ancelotti: mister in cerca di risposte

Ancelotti ai tifosi
Carlo Ancelotti – FOTO: Twitter @sscnapoli

Napoli-Chievo Ancelotti – L’allenatore azzurro al primo vero test amichevole di livello: potranno arrivare risposte decisive in base alle proprie aspettative.

Stasera si scende nuovamente in campo per il terzo test amichevole della stagione azzurra. Napoli-Chievo si giocherà in Trentino alle 21.00, e segnerà l’ultimo match del ritiro prestagionale del club. Dopodichè si partirà un po’ in giro per l’Europa: prima a Dublino per affrontare il Liverpool e poi in Germania per l’ultima amichevole contro il Dortmund. Ma Ancelotti staserà potrebbe già ricevere risposte importanti dal suo Napoli. Per prima cosa, il mister potrà valutare lo stato di forma definitivo dopo i 20 giorni di ritiro della squadra, alla quale manca soltanto Mertens, che si aggregherà a giorni. Ma non solo lo stato fisico: i primi dettami tecnici e tattici del mister dovrebbero essere ormai già memorizzati ed oggi sarà la prova del nove, essendo i gialloblù un club di Serie A, per verificarne il funzionamento.

Napoli-Chievo, Ancelotti ritrova la ‘Serie A’

Per la prima volta dopo tanti anni Carlo Ancelotti affronterà un club di media classifica di Serie A. Una sorta di assaggio di ritorno alle origini, per l’ex allenatore del Milan, prima del definitivo inizio del campionato. Il Chievo sarà dunque di fondamentale importanza per tanti motivi: Carletto potrebbe ricevere risposte ai suoi dubbi per quanto riguarda il comparto tecnico-tattico (e questo lo abbiamo già detto) ma, soprattuto, il Napoli potrà alzare ancora l’asticella di difficoltà delle amichevoli prima di incontrare la finalista Champions. L’andazzo del campionato, inoltre, non può non dipendere anche da queste uscite prestagionali, nelle quali gli allenatori hanno l’opportunità di ragionare con calma su più soluzioni di gioco. Dopo stasera, insomma, Ancelotti capirà se Hamsik potrà giocare da regista, se Ounas potrà far parte della rosa e se Milik e Inglese potranno bastare per il campionato. Ovviamente i prossimi match potrebbero ulteriormente aiutare nelle suddette valutazioni, ma serviranno principalmente per comprendere il livello raggiunto dal club a livello europeo.

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!