Home Calciomercato Napoli Grassi, i ds di Chievo e Spal ammettono: “Troppo costoso”. Avanza il...

Grassi, i ds di Chievo e Spal ammettono: “Troppo costoso”. Avanza il Leganes

Grassi si allontana virtualmente dal campionato italiano. Questo si evince dalle dichiarazioni di De Laurentiis e dei direttori sportivi di Chievo e Spal

Intervenuto sulle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss’, il direttore sportivo del Chievo Giancarlo Romairone ha parlato anche di Alberto Grassi, centrocampista del Napoli accostato alla formazione gialloblù: “Per Tonelli e Grassi ne abbiamo parlato, ma purtroppo sono forti e troppo costosi“. A fare eco al dirigente dei veneti è stato il direttore sportivo della Spal Davide Vagnati ai microfoni di ‘Estense.com’: “Alle cifre che chiedono per noi è difficile. Non possiamo mettere in sofferenza i conti della società. Se non arriva lui vireremo su altri. Speriamo, però, ancora di prendere Grassi. Comunque, rispetto le valutazioni del Napoli e se non arriveremo a prendere lui saremo amici come prima”. Dichiarazioni dovute alle richieste di Aurelio De Laurentiis.

Calciomercato Napoli, Grassi sempre più lontano dall’Italia

Il presidente del club azzurro ha dichiarato solo nella giornata di ieri nel consueto appuntamento con il ‘Vero o Falso’ sulle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss’: “Abbiamo un’offerta dalla Spagna molto interessante, i giocatori devono crescere. Sarebbe ora che maturasse conoscendo altri tipi di campionati. Né CagliariParma, nessuno dei due club mi ha offerto i 18 milioni che chiedo”. Difficile dunque un approdo in Italia, che sia Chievo, Spal, Cagliari o Parma. La destinazione più probabile a questo punto sembra essere la Spagna, nazione da cui starebbe proveniendo una proposta congrua da parte del Leganes. Questo almeno l’indiscrezione di calciomercato Napoli riportata da ‘La Gazzetta dello Sport’ nella propria edizione odierna.