Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Luperto, l’agente: “Futuro? Vedremo dopo la tournée. Pronto a giocarsi il posto”

Luperto, l’agente: “Futuro? Vedremo dopo la tournée. Pronto a giocarsi il posto”

Sebastiano Luperto ©Getty Images

Futuro Luperto – L’agente del calciatore ha confermato la possibilità di restare in azzurro del suo assistito in un intervento radiofonico.

In questi prime settimane da allenatore del Napoli Ancelotti avrà avuto modo di valutare ogni singolo calciatore a sua disposizione. Nelle prime uscite stagionali ha trovato molto spazio, per risolvere una complicata emergenza dovuta all’infortunio di Ghoulam, Sebastiano Luperto. Per ora il suo futuro è un’incognita, ma non è da escludere che il difensore possa restare in azzurro se dovesse convincere il mister. Il suo agente, Diego Nappi, ha parlato così ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “In questi giorni si è detto tanto su Luperto. Sebastiano è partito in ritiro col Napoli, sta facendo la tournee e al ritorno vedremo il da farsi. E’ un giocatore che è cresciuto tanto, ha fatto un grandissimo ritiro, è stato preso in considerazione anche nelle partite amichevoli e sicuramente se rimane a Napoli siamo tutti contenti e lui lo sarebbe ancora di più”.

Futuro Luperto, l’agente: “Duttilità elemento importante”

“Se invece deve andare a giocare in altre squadre per crescere ancora è un altro discorso” ha poi continuato Nappi, che infine ha aperto le porte all’eventualità di una permanenza: “Se restasse al Napoli sarebbe a tutti gli effetti un giocatore della rosa e se la giocherebbe con tutti”. Il giovane ragazzo, cresciuto nelle giovanili del Napoli, sarebbe pronto dunque a svoltare con i colori azzurri. Le sue prime uscite non sono state male, nonostante uno schieramento al quale si è dovuto adattare, quello di terzino sinistro: “Non è facile – ha ammesso il suo agente – ma oggi la duttilità è importantissima. A 21 anni, arrivare in una squadra come il Napoli tra le più forti d’Europa ed avere l’allenatore più titolato del mondo che riesce a farti cambiare ruolo è un test molto importante e lo sta facendo bene. Per ora siamo tutti contenti per lui”.