Home Napoli News Zielinski, Mertens e Malcuit, ‘esordio’ col Wolfsburg: Ancelotti pronto a testarli

Zielinski, Mertens e Malcuit, ‘esordio’ col Wolfsburg: Ancelotti pronto a testarli

CONDIVIDI
Zielinski
Zielinski © Getty Images

Zielinski Mertens Malcuit – Ancelotti potrebbe testare domani i due calciatori fin qui inutilizzati nel pre-stagione: per loro un vero e proprio ‘esordio’ con il nuovo allenatore.

Chiamarli esordienti, forse, è un po’ troppo. Eppure il termine rende bene il concetto sottinteso: con Ancelotti, Zielinski e Mertens potrebbero a breve scendere per la prima volta in campo in questo pre-stagione del Napoli. Domani ci sarà infatti l’ultima gara amichevole prima dell’apertura delle danze: il 18 si comincia con Lazio-Napoli. Ma prima, come dicevamo, ci sarà il Wolfsburg, ultimo test di lusso per la squadra azzurra. Ancelotti ha potuto testare, finora, quasi tutti gli elementi della rosa. Chi prima, chi dopo, tutti (perfino gli esuberi) si sono ritagliati un po’ di spazio tra Gozzano, Carpi, Chievo, Liverpool e Borussia Dortmund. Mancano all’appello dei presenti soltanto tre o quattro elementi, che per forza di cose non hanno potuto scendere in campo. Come ad esempio l’ultimo arrivato, Malcuit, alla prima in asoluto con la maglia azzurra.

Zielinski, Mertens e Malcuit: queste le posizioni in campo

Ma non solo il francese. Anche Zielinski e Mertens, riprendendo il filo, potrebbero scendere per la ‘prima volta’ in campo con Ancelotti. Il polacco dovrebbe aver smaltito i problemi muscolari accusati dopo una botta ricevuta in allenamento e domani potremmo vederlo in campo. Il belga ha raggiunto il gruppo soltanto da pochi giorni, dato l’impegno col Mondiale. Ecco allora che per loro potrebbe arrivare il momento di far vedere al nuovo tecnico il proprio valore. Il centrocampista tuttofare potrebbe essere schierato da mezzala, mentre per l’attaccante si aprono diverse opzioni: potrà fare da prima punta o da interno d’attacco alle spalle del centravanti. Malcuit dovrebbe essere invece schierato basso a destra a fare staffetta con Hysaj, ma non è da escludere che possa anche spostarsi a sinistra per far rifiatare Mario Rui.