Home Calciomercato Napoli Ochoa-Napoli, nuovi spiragli: lo Standard Liegi apre al prestito

Ochoa-Napoli, nuovi spiragli: lo Standard Liegi apre al prestito

CONDIVIDI
Napoli su Ochoa
Ochoa © Getty Images

L’affare Ochoa Napoli può sbloccarsi da un momento all’altro: lo Standard Liegi viene incontro alle condizioni degli azzurri, ma il messicano vuole giocare.

Una telenovela che non finisce mai, quella che dovrebbe portare Guillermo Ochoa al Napoli. Il club partenopeo sta sondando diversi nomi, tutti di respiro internazionale, anche probabilmente per far capire allo Standard Liegi, attuale club di appartenenza del 33enne messicano, che ci sono altri pesci nel mare. Due parti su tre, il Napoli e Ochoa, sono d’accordo e determinate a portare a termine l’affare. Ora resta solo da convincere la squadra belga, che con il giocatore detiene un contratto con scadenza a giugno del 2019. Il nodo del contendere resta la formula. Il Napoli vorrebbe prendere Ochoa attraverso un prestito oneroso con diritto di riscatto, lo Standard chiede invece l’obbligo di riscatto. Secondo Sky Sport però nelle ultime ore ci sarebbe stata un’apertura: si discute sulla cifra dello stesso riscatto, ma alla fine i belgi potrebbero cedere ed assecondare la volontà del giocatore di cambiare maglia.

Ochoa Napoli, lo Standard apre ma lui vuole essere titolare

Per Ochoa il Napoli rappresenterebbe una grande opportunità, specialmente considerando la sua età non più giovanissima. Ma per il portiere superare di molto i 30 anni è diverso rispetto ad un calciatore di movimento. L’ex estremo difensore di Ajaccio e Malaga si è anzi distinto alla grande con il Messico anche agli ultimi Mondiali. E pure le sue precedenti partecipazioni alla Coppa del Mondo avevano fatto si che si mettesse in buona luce. Ochoa è a poco così dal poter raggiungere il suo obiettivo: vestire la maglia azzurra, anzi la maglia del serpente. Anche se, da quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ in edicola oggi, il messicano non vorrebbe cambiare maglia per poi ritrovarsi in panchina. Il Napoli ha investito 30 milioni su Meret ed il giovane friulano rappresenta un capitale da coltivare per il club azzurro. Ma considerare Ochoa per le partite di Champions League potrebbe rappresentare un buon compromesso. Poi nell’eventualità verrebbero fatte le valutazioni del caso nel corso della stagione. Intanto è spuntata la pista Tatarusanu.