Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Intesa Milik Mertens, possibile cambio di sistema di gioco per il Napoli

Intesa Milik Mertens, possibile cambio di sistema di gioco per il Napoli

Milik Mertens
Arek Milik © Getty Images

Ancora una brutta sconfitta per il Napoli nell’ultimo test pre-stagionale contro il Wolfsburg. La nota positiva è stata l’intesa perfetta tra Mertens e Milik che potrebbe far cambiare idea ad Ancelotti. 

Dopo il 5-0 incassato contro il Liverpool arriva un’altra sconfitta per il Napoli contro il Wolfsburg. Gli azzurri hanno mostrato limiti soprattutto nella fase di non possesso concedendo tantissimo avversario nella seconda parte di gara. Il neo-acquisto Kevin Malcuit si è ben destreggiato sulla destra mettendo cross interessanti, ma la sua prova è stata deludente in fase difensiva mostrando disattenzioni decisive che hanno regalato il secondo e il terzo gol alla squadra tedesca. La nota positiva è stata, invece, l’intesa perfetta tra Mertens e Milik. Il folletto belga è entrato nella ripresa al posto di Insigne nel tridente offensivo, ma la sua capacità di convergere al centro ha messo in difficoltà la retroguardia del Wolfsburg dialogando magnificamente nello stretto con il centravanti polacco. Carlo Ancelotti potrebbe pensare anche ad un cambio di sistema di gioco anche se in questo primo mese di amichevoli l’ex Real ha provato solamente il 4-3-3.

Intesa Milik Mertens, il 4-2-3-1 per stupire tutti

Con Milik in perfetta forma (anche ieri in gol) il Napoli non può far a meno di uno tra Insigne, Mertens e Callejon. Così il neo-allenatore degli azzurri potrebbe cambiare sistema di gioco passando al 4-2-3-1 con Fabian e Allan in mediana. Il belga agirebbe alle spalle dell’unica punta polacca con Insigne e Callejon a lavorare sugli esterni a tutta fascia. Cambiare ad una settimana dall’inizio del campionato sarebbe complicato, ma il Napoli ha bisogno di qualche accorgimento.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!