Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Wolfsburg-Napoli, la certezza è Milik: con lui non serve nessun altro davanti

Wolfsburg-Napoli, la certezza è Milik: con lui non serve nessun altro davanti

milik napoli
Arkadiusz Milik – FOTO: Twitter @sscnapoli

Arkadiusz Milik è a tutti gli effetti un nuovo acquisto azzurro: anche in Wolfsburg-Napoli risponde presente con un bel gol, guiderà lui l’attacco.

Qualche buona indicazione in Wolfsburg-Napoli di ieri c’è stata per Carlo Ancelotti. E viene da Arkadiusz Milik. Il polacco è andato di nuovo in gol, dopo la splendida realizzazione messa a segno contro il Borussia Dortmund ad inizio settimana. Dopo quel pregevole sinistro da fuori al fulmicotone, ‘Arek’ ha bucato ancora la porta avversaria, stavolta sfruttando la propria stazza per battere il portiere avversario con una precisa incornata in schiacciata ad incrociare. Dal punto di vista dei singoli, l’attaccante polacco figura tra coloro che si sono comportati meglio nonostante si sia aggregato al Napoli solamente verso la fine del ritiro estivo di Dimaro. Milik punta a diventare il trascinatore della squadra azzurra, cosa che desidera dal 2016, da quando cioè subì il primo dei due gravi infortuni che ne avevano condizionato altrettante annate.

Milik è già una certezza: il ruolo di centravanti è suo

Prima una gamba e poi l’altra: all’ex punta dell’Ajax non è rimasto altro da fare che accontentarsi di due buoni scampoli iniziali di stagione conditi da gol importanti (le doppiette al Milan ed al Bologna nel 2016, la rete al Verona un anno fa ed i sigilli in Champions League alla prima giornata di entrambe le edizioni) e dagli ottimi impatti nel finale, sempre con dei gol significativi dalla sua. “Milik cresce in maniera esponenziale”, ha scritto il Napoli sui propri profili social ufficiali, a commento della gara di ieri, dove il risultato era l’unica cosa che contava. C’è bisogno di migliorare sotto tanti altri aspetti, ma in attacco la certezza è una. E cioè che agli azzurri non serve nessun’altra punta centrale con questo Milik.