Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Insigne-Fiorentina, il napoletano bestia nera dei viola: i precedenti

Insigne-Fiorentina, il napoletano bestia nera dei viola: i precedenti

Insigne
Lorenzo Insigne ©Getty Images

Gol Insigne Fiorentina – Il napoletano ha puntato i viola da tempo: sono loro la seconda vittima preferita del numero 24 in Serie A.

Il Napoli da oggi comincerà la vera preparazione in vista del match contro la Fiorentina. Rientreranno infatti a breve tutti i nazionali impegnati nell’ultima settimana e Ancelotti potrà finalmente riunire un gruppo di calciatori al completo. Chi è già rientrato è invece Lorenzo Insigne, che proprio contro i toscani riesce sempre a distinguersi. Il napoletano quando vede viola è un po’ come un toro quando vede rosso: si scatena. E così un uomo da poco più di 160 centimetri diventa un gigante inarrestabile, capace di fare magie incredibili e di regalare grandi emozioni per migliaia di appassionati. La squadra allenata da Pioli è, non a caso, la sua seconda vittima preferita in Serie A.

Gol Insigne-Fiorentina: i precedenti

Nella sua carriera da professionista sono arrivati ben 5 gol alla Fiorentina. Solo il Milan può dirsi più sfortunato in quest’ottica, dal momento che di gol, dal piccoletto in questione, ne ha ricevuti 6. Ma, tornando al club toscano, sarebbe opportuno andare a ripercorrere un po’ i precedenti col Napoli in cui Insigne ha lasciato il segno. L’ultimo gol risale al maggio del 2017, nel 4-1 casalingo con Sarri in panchina. All’andata, nel dicembre del 2016, ‘Il Magnifico’ inventò un gol straordinario, con un tiro a giro dei suoi dalla distanza che, con una parabola perfetta, vi a infilarsi nell’incrocio dei pali più lontano. Nel novembre 2015 ancora un gol, il terzo, nel 2-1 al San Paolo. Il quarto ed il quinto arrivarono, invece, entrambi nella stessa serata: era la finale di Coppa Italia contro la Fiorentina all’Olimpico (maggio 2014), nella tragica notte in cui perse la vita Ciro Esposito. Da allora ad oggi Lorenzinho ne ha fatta di strada, e adesso che è un leader dello spogliatoio toccherà a lui suonare la carica per battere i viola dopo l’ultimo deludente incontro.

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!