Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Ancelotti in conferenza: “Mancata la finalizzazione. Girone? Non tifiamo per nessuno”

Ancelotti in conferenza: “Mancata la finalizzazione. Girone? Non tifiamo per nessuno”

Carlo Ancelotti ©Getty Images

Ancelotti in conferenza – L’allenatore del Napoli ha parlato in conferenza stampa al termine del match pareggiato contro la Stella Rossa.

Il Napoli ha pareggiato per 0-0 a Belgrado contro la Stella Rossa. i serbi sono riusciti a bloccare una squadra che ha avuto gioco e possesso, ma che è mancata in concretezza. Al termine del match ha parlato Carlo Ancelotti in conferenza stampa. Ai giornalisti, l’allenatore del Napoli ha risposto così: “E’ mancata precisione nel passaggio, nel cross, nella finalizzazione. Abbiamo però dominato la gara. Non abbiamo fatto cose eccezionali, siamo stati prudenti ma abbiamo trovato anche una difesa molto chiusa. Siamo arrivati parecchie volte soli davanti al portiere, abbiamo preso un palo, poteva essere tutto perfetto ma è mancato quel poco che, sempre, è determinante in queste partite. Deluso? Abbiamo fatto una partita sufficiente, ma non è servita per vincere. Non sono nè deluso, nè arrabbiato, però per quello che si poteva fare sul campo si poteva vincere”.

Ancelotti in conferenza: “Problema non è stata la formazione”

Sui cambi: “Hanno fatto quello che potevano, la parte finale abbiamo trovato una difesa chiusa e abbiamo provato a forzare il gioco per trovare il cross. Mertens ha avuto due tre buone opportunità, ad Ounas un paio di giocate potevano andare meglio e Hamsik ha fatto una buona partita”. Sulla tattica: “La Stella Rossa ha fatto una partita chiusa ed ordinata chiudendo gli spazi e cercando di sfruttare i contropiedi. L’arbitro? Credo abbia fatto una discreta partita ma gestendo male il finale”. Concretezza: “Dobbiamo trovare l’equilibrio. Si è parlato tanto della difesa che subisce troppo, adesso il problema è contrario. E’ vero che chi viene dal Mondiale è un po’ in ritardo, ma la difficoltà che abbiamo trovato è dovuta alla mancanza di spazi. Allan? Ha sofferto l’ammonizione. Fabian Ruiz è entrato per la prima volta e ha fatto molto bene. Per me non è stato un problema di formazione, la partita andava giocata così ma poteva essere gestita un po’ meglio. La gestione del gioco si poteva fare anche con un regista che non è regista come Fabian Ruiz, il problema non è stato costruire gioco da dietro, ma nella finalizzazione e nell’ultimo passaggio. Stella Rossa sottovalutata? No, il fatto che Hamsik e Mertens non hanno giocato è stato per mettere dentro forze fresche che tenessero il ritmo. Dobbiamo giocare altre 5 partite, non facciamo il tifo per nessuno, il nostro obiettivo è passare il turno”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!