Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Meret, slitta il rientro: il giocatore sentirebbe ancora dolore

Meret, slitta il rientro: il giocatore sentirebbe ancora dolore

meret napoli infortunio
Alex Meret – FOTO: Twitter @sscnapoli

Altri problemi per Alex Meret. Il giovane portiere non sarebbe ancora pronto né dal punto di vista fisico né da quello psicologico. Il ritorno slitta.

Il Napoli deve fare i conti non solo con le incognite di natura tattica, principalmente legate al ruolo di Marek Hamsik. Un altro grosso punto interrogativo è infatti rappresentato da Alex Meret. Il giovane portiere friulano si era infortunato a metà luglio, al secondo giorno di ritiro. E da lì aveva vissuto la necessaria fase di riabilitazione, che sarebbe dovuta culminare con un ritorno in campo in questi giorni. A quanto pare però ci sarà bisogno ancora di altro tempo. Scrive il quotidiano ‘La Repubblica’ in edicola oggi che Meret necessiterà di un altro mese ulteriore prima di poter fare il proprio rientro in campo, salvo ulteriori complicazioni. “Il giovane continua ad avvertire dolore al braccio, e la sensibilità del pollice della mano sinistra non è ancora al 100%. Colpa dei postumi dell’intervento chirurgico nel quale gli è stata impiantata una placca di sostegno al braccio stesso”.

Meret, per il rientro se ne parla a fine ottobre

La scorsa settimana c’è stato un consulto medico in Spagna che si era concluso comunque con delle indicazioni positive. Ma per il rientro ci sarà ancora da aspettare. E bisognerà tenere in considerazione anche le complicazioni dal punto di vista psicologico che questo infortunio ha causato. Il portiere infatti sarebbe ancora titubante nel compiere interventi in tuffo, con gli allenamenti che non risulterebbero ancora raggiungere un picco di intensità come dovrebbe essere. Sarà possibile rivederlo verso la fine di ottobre. Nel frattempo il Napoli continuerà ancora ad affidarsi ad Orestis Karnezis e David Ospina, apparsi entrambi più sicuri nelle ultime partite contro Fiorentina e Stella Rossa, nelle quali la rete azzurra è rimasta inviolata.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!