Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Tuttosport: “Hamsik, cessione possibile già a gennaio”

Tuttosport: “Hamsik, cessione possibile già a gennaio”

hamsik napoli
Marek Hamsik © Getty Images

Marek Hamsik può andare via a gennaio: troppe le difficoltà vissute con Ancelotti nonostante la fiducia espressa dal mister ad inizio stagione. Ora rischia di fare tanta panchina.

‘Tuttosport’ ne è sicuro: “Marek Hamsik può lasciare il Napoli già a gennaio”. L’edizione odierna del quotidiano torinese pubblica questa notizia, a firma di Raffaele Auriemma. Troppe le difficoltà dello slovacco in questa stagione cominciata da poco. I dubbi sulla permanenza in squadra che c’erano stati prima dell’approdo di Carlo Ancelotti in panchina stanno riemergendo. Colpa dell’incertezza tattica che lo vede protagonista. L’allenatore lo sta provando nella posizione di regista, dove però il numero 17 azzurro stenta a fare bene. Pochi lampi e tante cose da migliorare. Il Napoli non può aspettare Hamsik ancora per molto ed Ancelotti anzi ha provato anche un inedito 4-4-2 senza regista. Una soluzione questa che rischia davvero di relegare il capitano tra le riserve una domenica si e l’altra pure. Ce n’è abbastanza per ‘Tuttosport, per parlare di “storia ai titoli di coda. Il calciatore non aveva mai giocato così poco ed a gennaio nel calciomercato invernale il divorzio può rappresentare una soluzione concreta”.

“Hamsik, la cessione a gennaio è possibile”

Hamsik viene indicato come “non più al centro del progetto del Napoli. A 31 anni il tramonto sembra ormai vicino, non solo per una questione anagrafica”. La concorrenza corre più di lui: Diawara, Fabian Ruiz, Zielinski e Rog sono tutti alla ricerca di spazio e visibilità, e poi c’è Allan che è intoccabile. Gli spazi per giocare sono pochi, i rivali tanti e praticamente tutti stanno facendo meglio di Marek. Anche Diawara, che seppur titubi ancora, aveva innescato ad esempio la giocata decisiva per il gol di Mertens in Napoli-Milan. Anche Rog, che è già entrato nel finale per dare ordine, equilibrio e forze fresche alla squadra nella gara precedente contro la Lazio. Col capitano invece la manovra rallenta inesorabilmente, per una questione di passo.

Marek se ne sta in silenzio ma soffre

Lui non protesta, accetta le scelte dell’allenatore e considera il bene della squadra prioritario, come ogni buon capitano che si rispetti. Ma tutti noi sappiamo che Hamsik desidererebbe maggiore considerazione. Era già capitato l’anno scorso con tutte quelle panchine consecutive alle quali Maurizio Sarri lo aveva relegato. Non molto tempo fa, lo slovacco ebbe a dire in proposito: “Era una situazione che mi dava fastidio”. Lo stesso sta accadendo anche oggi. E quindi Tuttosport incalza: “La cosa migliore sarebbe lasciarsi. Al suo posto il Napoli non ha smesso di tenere in considerazione il connazionale Stanislav Lobotka del Celta Vigo, pure lui nazionale slovacco, dalle stesse caratteristiche del capitano azzurro ma assai più giovane, avendo 23 anni”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!