Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli-Liverpool, Alisson: “Con la Roma fu dura anche se vinsi, stadio fantastico”

Napoli-Liverpool, Alisson: “Con la Roma fu dura anche se vinsi, stadio fantastico”

portieri napoli alisson
Alisson © Getty Images

Il brasiliano Alisson presenta la sfida di Champions League, Napoli-Liverpool: “L’anno scorso vinsi qui ma feci 11 parate e presi 2 gol. Fu un’impresa”.

Alla vigilia di Napoli-Liverpool per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League parla Alisson. Il portiere della compagine inglese, alla Roma dal 2016 fino a questa stagione, quando ha indossato la maglia dei Reds in cambio di circa 72 milioni di euro, parla della sfida a ‘La Gazzetta dello Sport’ nella sua edizione odierna. “La squadra ha tutti i mezzi che servono per vincere. Giocatori forti, un grande allenatore, motivazioni, qualità, la filosofia del club ed i nostri magnifici  tifosi. Personalmente gioco sempre per vincere, quindi tra Premier League e Champions non ho preferenze: voglio tutto”. Il brasiliano parla anche di Maurizio Sarri, che come lui ha raggiunto il campionato inglese: “Ci siamo affrontati per due volte la scorsa settimana tra EFL Cup e Premier League, il suo Chelsea ha vinto la prima partita ma siamo stati bravi a pareggiare all’ultimo nella seconda. Sta facendo molto bene e non avevo dubbi: lui è bravo e ha giocatori molto forti”.

Napoli-Liverpool, Alisson: “Giocare al ‘San Paolo’ è sempre bello”

Alisson era stato cercato anche dal Napoli. De Laurentiis negli scorsi mesi ha affermato di aver proposto 60 milioni di euro alla Roma. “Mi piace giocare al ‘San Paolo’, è uno stadio sempre pieno di tifosi che incitano la loro squadra in ogni momento. L’ambiente è molto caldo, noi andiamo lì per vincere anche se il Napoli non può permettersi altri risultati all’infuori della vittoria, dopo il passo falso con il pareggio in casa della Stella Rossa. Questo è stato un risultato che ora ci avvantaggia. Dovremo fare il nostro dovere. Nella scorsa stagione in Napoli-Roma vinsi con i miei ex compagni ma fu molto dura. Gli azzurri tirarono 13 volte in porta, feci 11 parate e presi 2 gol. La loro forza è il gruppo, anche con Ancelotti che ha preso il posto di Sarri in panchina.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!