Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Barella-Napoli, Amisani (CorSport) @NCLive: “Contatti avviati fra le squadre”

Barella-Napoli, Amisani (CorSport) @NCLive: “Contatti avviati fra le squadre”

Nicolò Barella Napoli
Nicolò Barella Napoli, affare possibile © Getty Images

Nicolò Barella Napoli, molto più di una suggestione di mercato: gli azzurri si sarebbero fatti vivi con il Cagliari per il duttile centrocampista sardo.

La redazione di napolicalciolive.com ha contattato in esclusiva il giornalista Giuseppe Amisani, corrispondente da Cagliari per ‘Il Corriere dello Sport’. Argomento di discussione, il presunto interessamento del Napoli per Nicolò Barella. Amisani ci racconta: “Il giovane centrocampista del Cagliari piace da tempo a diverse società di primo piano di Serie A. La prima big ad interessarsi era stata la Juventus, con la società rossoblu che però ha sempre respinto ogni offerta per il ragazzo, giunto nel frattempo anche in Nazionale, con due convocazioni pur non essendo sceso in campo”. Che caratteristiche ha Barella? “Lui ha 21 anni ed è il leader tecnico del Cagliari, nonostante un fisico minuto (1,72 cm). A fare la differenza sono la poliedricità e l’aggressività di cui è dotato. Può giocare ovunque in mediana, sia al centro che in posizione più avanzata. Con Rolando Maran si sta perfezionando nel ruolo di mezzala sinistra, grazie all’abilità nel sapersi inserire. La sua visione di gioco fa ulteriormente la differenza in una squadra di caratura tecnica non eccelsa come il Cagliari, ma in un club più forte come il Napoli potrebbe certamente essere rifinita. Pare anche che gli azzurri abbiano avuto un colloquio con il suo procuratore, Beltrami”.

Affare Barella Napoli, difficile ma gli azzurri hanno tutto per il si

Amisani aggiunge: “Altre doti in suo possesso sono la dinamicità ed il buon tiro da fuori. Barella è anche uno specialista dei calci di punizione, e caratterialmente sembra già pronto per compiere il grande salto. Per il Napoli sarebbe un ottimo rinforzo da affidare alle cure di Carlo Ancelotti, con cui crescerebbe nel migliore dei modi”. Per averlo però non basterà battere la folta concorrenza. “La Juve non avrebbe smesso di seguirlo, e su di lui ci sarebbero anche Inter e Roma. Il Napoli poi dovrebbe considerare anche il contratto in scadenza a giugno 2022, che darebbe al Cagliari una posizione di forza al tavolo delle trattative. La base minima per cominciare un discorso è sui 30 milioni di euro, ma Tommaso Giulini, presidente della compagine sarda, è intenzionato ad ottenere molto di più da una eventuale cessione del suo gioiello”. Gli azzurri potrebbero proporre anche qualche contropartita tecnica: in questo senso si parla di Marko Rog. “Difficile che Barella si muova a gennaio comunque – conclude Amisani – più verosimile che possa invece cambiare maglia a partire dalla prossima estate”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!