Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Empoli, Ancelotti: “Ghoulam è guarito, la squadra mi emoziona”

Napoli-Empoli, Ancelotti: “Ghoulam è guarito, la squadra mi emoziona”

ancelotti conferenza champions
Carlo Ancelotti in conferenza stampa Champions ©Getty Images

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani in programma al San Paolo contro l’Empoli. 

Dopo il pareggio contro la Roma il Napoli tornerà in campo domani sera al San Paolo contro l’Empoli. L’allenatore dei partenopei, Carlo Ancelotti, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa: “Ci sono parecchie squadre che puntano ad avvicinarsi alla Juve. L’Inter ha fatto una serie positiva, s’è avvicinata come noi e non fa altro che aumentare la competitività del campionato. Si sta riavvicinando anche il Milan, come nelle previsioni iniziali. Più competizione c’è e più si abbassa la quota Scudetto”. Poi su Insigne ha ribadito: “Se ci sarà turnover, e ci sarà, è per preparare bene questa partita con giocatori freschi, non per far riposare qualcuno per il PSG. Alla prossima non ci pensiamo, dobbiamo fare bene questa. Sarà lo stesso Napoli anche se cambieranno interpreti, ma avremo più intensità”. Ancelotti ha parlato anche della condizione attuale di Arek Milik, a secco da diverse gare: “L’attaccante viene spesso giudicato solo per i gol che fa. Sta vivendo un periodo d’astinenza, ma in realtà ha lavorato molto fisicamente con la Roma. Io non chiedo mai di fare gol agli attaccanti, ma di muoversi in sintonia con gli altri e lui lo sta facendo. Non vedo problemi, di nessun tipo”.

Napoli-Empoli, l’emozione di Ancelotti

L’allenatore del Napoli, infine, ha parlato dei suoi primi mesi sulla panchina azzurra: Non mi piace mai dire il mio Napoli, poi se gioca male non è più il tuo Napoli? Tanti allenatori lo dicono. E’ tuo in ogni caso. Il livello di gioco mi soddisfa, non lo posso nascondere anche se le insidie sono dietro l’angolo. Il calcio è così con momenti buoni che diventano in un attimo complicati e viceversa. La squadra mi piace e mi dà emozione”. Infine su Ghoulam: “Sta lavorando completamente con la squadra, ma usiamo tutta la cautela del caso perché è fuori da un anno”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!