Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Empoli, Andreazzoli: “Colpito dal secondo tempo del Napoli contro Roma”

Empoli, Andreazzoli: “Colpito dal secondo tempo del Napoli contro Roma”

Andreazzoli Napoli Empoli
Aurelio Andreazzoli ©Getty Images

Intervenuto in conferenza stampa in vista della partita del San Paolo contro il Napoli, Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando della gara in programma domani sera e valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie A

Queste le parole di Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, su Napoli-Empoli: “Possiamo parlare di tante cose, ma il calendario è questo è lo sapevamo – ha riportate da ‘EmpoliChannel.it’ – Affrontare in casa tutte le grandi non è stato certamente un vantaggio, così come non lo è andare a Napoli dopo aver incontrato i bianconeri. Andiamo a giocare contro una squadra forte, molto temibile e difficilmente interpretabile”. Sul Napoli: “Affrontare squadre con giocatori di qualità è sempre complicato. Loro interpretano il gioco in una maniera particolare, ho visto il secondo tempo con la Roma e mi ha impressionato. Fa piacere vederli all’opera, per le individualità e per la manovra corale. Conosciamo i nostri avversari e sappiamo che hanno dei difetti, dovremo essere bravi a farli venire fuori. Non so come interpreteranno la partita, sono abituato a credere che le grandi squadre non hanno bisogno di grandi stimoli per entrare in campo e provare a vincere. Ce lo abbiamo noi, figuriamoci loro. Non ci facciamo distrarre né dalla classifica e né tantomeno dall’avversario”.

Napoli-Empoli, Andreazzoli: “Cercheremo di mettere in risalto le difficoltà del Napoli”

Sulla classifica e il modulo: “Ripetiamo sempre le stesse cose, abbiamo consapevolezza di quello che facciamo ma al tempo stesso aumenta il disagio per la situazione di classifica. Dobbiamo migliorare quei numeri e crescere in quello che facciamo, perché non basta. Modulo? Possiamo interpretarla in diversi modi, cercheremo di mettere in risalto le loro difficoltà e possiamo farlo sia con una che con due punte”. Sulle condizioni di Zajc e Maietta: “Sono tra i convocati e quindi, come gli altri, possono partire dal primo minuto”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!