Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Verdi in conferenza: “Napoli mi piace tanto, rientro col Chievo”

Verdi in conferenza: “Napoli mi piace tanto, rientro col Chievo”

Simone Verdi
Simone Verdi – FOTO: screenshot

Il Napoli ed il nuovo partner commerciale Mytaxi presentano la loro collaborazione, testimonial è Simone Verdi: “Sto conoscendo la città, tornerò col Chievo”.

Simone Verdi ha presenziato alla conferenza stampa di presentazione di Mytaxi, app che permette di fittare un veicolo in giro per Napoli. L’attaccante azzurro ha parlato nella sala stampa del centro tecnico di Castel Volturno in qualità di testimonial. A prendere la parola per prima è stata però Serena Salvione, che cura i diritti di immagine ed il brand Napoli all’estero: “Siamo lieti di presentare questo progetto. Mytaxi ha scelto la nostra squadra per il legame viscerale che da sempre esiste con la città. E Verdi è stato individuato come il testimonial ideale essendo lui uno dei nuovi”.

Verdi su Genoa-Napoli: “Sto meglio ma tornerò col Chievo”

Il giocatore racconta proprio del rapporto che si è venuto a creare con Napoli: “Per fortuna dispongo di parecchio tempo libero per poter visitare la città. Spesso sono in giro con la mia fidanzata Laura per visitare posti sempre nuovi. Ci sono tante cose splendide da ammirare e conoscere, anche per quanto riguarda l’arte. Molti miei compagni mi prendono in giro e dicono che farò la guida turistica, ma a me ed a Laura piace molto apprendere ed andare in giro. Le nostre vacanze le passiamo così. Con Mytaxi mi sono divertito molto a girare lo spot”. Verdi infine parla di Genoa-Napoli: “Ho recuperato dall’infortunio, anche se penso di rientrare dopo la sosta, quando dovremo affrontare il Chievo. Ieri la squadra ha cenato insieme, questi sono sempre momenti belli”.

“Siamo convinti di andare agli ottavi”

Il giocatore scuola Milan continua: “La squadra ha ancora ampi margini di miglioramenti, pur essendo diventati più organizzati rispetto ad inizio stagione. Siamo in tanti, parecchi anche giovani, ma riusciamo a scendere tutti in campo grazie alla gestione del mister”. Ancora sulla città: “La mia Laura ama il centro storico e San Gregorio Armeno, lì c’è sempre un’aria natalizia. Le notti Champions sono bellissime e sappiamo di poter andare agli ottavi, ma ora pensiamo al Genoa che non è da sottovalutare. Abbiamo speso tante energie mentali”.

“All’inizio io e la mia ragazza avevamo un pò di timore ma poi…”

Sul suo arrivo in città: “Devo confessare che per quello che si dice un pò di timore c’era. Ma è tutto passato, la gente ha accolto benissimo me e la mia fidanzata. Purtroppo i luoghi comuni non spariranno mai. La città è unica e bisogna viverla in prima persona per capire di cosa stiamo parlando. E poi il gruppo è fantastico: umile ma fatto di campioni. Già dal primo allenamento ho capito che qui è tutto diverso rispetto a Bologna e che si gioca sempre per vincere. Spero di poter impormi sia al Napoli che in Nazionale”.

LEGGI ANCHE –> Genoa-Napoli, il report dell’allenamento: Mertens e Verdi in gruppo


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!