Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Ghoulam, ritorno in campo possibile col Chievo: la situazione

Ghoulam, ritorno in campo possibile col Chievo: la situazione

Ghoulam ritorno
Faouzi Ghoulam (Instagram)

Ghoulam ritorno – Il calciatore algerino potrebbe tornare nuovamente in campo dopo oltre un anno dal suo stop: l’occasione giusta potrebbe essere il Chievo.

Manca poco, davvero poco per il ritorno di Faouzi Ghoulam in campo in una partita ufficiale. Il terzino algerino del Napoli ha completamente smaltito ogni tipo di malessere legato al suo ginocchio, crollato nel novembre dello scorso anno a più riprese operato per diversi problemi. Il ragazzo si allena con la squadra ormai da oltre un mese e non vede l’ora di ritrovare i suoi compagni in una partita vera, oltre che in partitella in allenamento. Manca ancora un po’ una quindicina di giorni almeno, perchè l’occasione propizia potrebbe essere quella col Chievo Verona al ritorno dalla sosta nazionali. Quindici giorni che potrebbero risultare lunghissimi per Faouzi, ma che in realtà sono niente rispetto al tempo, lunghissimo, nel quale è stato fuori dai giochi.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Napoli, anche il Bracellona su Piatek: le ultime

Ghoulam ritorno, si riparte da dove si era lasciato

A riportarlo è il Corriere dello Sport oggi in edicola. Il numero 33 scalpita e vuole tornare a stupire tutti come fatto prima del suo infortunio. Per Ghoulam potrebbe essere, e dovrà essere, un nuovo inizio. La sua carriera riparte da oggi, dopo che è stata interrotta nel suo punto più bello. L’algerino, infatti, nel 2017 è stato artefice di un’annata eccezionale, impeccabile sotto ogni aspetto, tanto da essere consacrata con il Pallone d’oro d’Algeria nonostante gli ultimi due mesi di stop (novembre e dicembre). L’obiettivo è riprendere da dove aveva lasciato, correndo a più non posso sulla fascia sinistra e mettendo palle al centro preziose per Arkadiusz Milik. Il polacco, che come lui ha ricevuto due interventi di fila, potrà giovare della dirompenza del terzino mancino, che spesso riesce ad arrivare sul fondo e a crossare. Al Napoli tutto questo manca, con Mario Rui la catena di sinistra ha dovuto trovare strade alternative, giocate con palla bassa e tiri dal vertice dell’area. Ora si può tornare ai vecchi tempi, quelli in cui Ghoulam era insostituibile.

LEGGI ANCHE —> Rassegna stampa sportiva del 12 novembre 2018: Juve torna a più 6


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!