Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Meret, mistero infortunio. In campo solo nel 2019 o dopo la sosta?

Meret, mistero infortunio. In campo solo nel 2019 o dopo la sosta?

meret napoli infortunio
Alex Meret – FOTO: Twitter @sscnapoli

L’incubo di Meret non sembra avere fine. Infatti non sono ancora certi i tempi di recupero del portiere del Napoli infortunatosi durante il ritiro estivo

Il calvario di Alex Meret infatti ha avuto inizio a luglio a Dimaro. Il portiere del Napoli va in contrasto con un ragazzo della Primavera procurandosi una frattura all’ulna del braccio sinistro. L’infortunio sin da subito sembra grave e difatti sarà necessario un intervento chirurgico per ricomporre l’osso rotto. L’operazione avviene alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dove gli impiantata una placca per cercare di ridurre i tempi di recupero. Proprio grazie a questa in un primo tempo di prevede una prognosi di 45 giorni, poi prolungatisi a stretto giro in 60. Da questo momento in poi il recupero del giovane estremo difensore diventa un rebus. Il giocatore, acquistato dall’Udinese per 25 milioni di euro, inizia la rieducazione, lavora su indicazione dello staff medico del Napoli, ma il braccio non risponde come previsto.
LEGGI ANCHE —> IL PUNTO SU TUTTI INFORTUNATI DEL NAPOLI

Napoli, Meret non a disposizione di Ancelotti prima di un mese o tra due settimane?

Questo problema secondo quanto riportato dal sito internet de ‘La Gazzetta dello Sport’, “pare che il problema sia dovuto proprio alla placca impiantata nel giorno dell’intervento. Al momento, Meret non è ancora in grado di parare, sul piano fisico lavora intensamente, ma su quello pratico ha ancora qualche difficoltà nel muovere la mano. I tempi di recupero, dunque, si sono dilatati, l’ex Udinese dovrebbe tornare a disposizione di Carlo Ancelotti non prima di un mese. Poi, ci vorrà altro tempo per riportarlo in condizione. L’impressione è che per rivederlo bisognerà aspettare il prossimo anno”.

Secondo quanto riportato invece da ‘Sky Sport’, Alex Meret sarebbe ormai in procinto di rientrare. Infatti nel corso dell’ultima visita a cui si è sottoposto il portiere sarebbero arrivate delle novità positive. Sarebbe in via di risoluzione il problema alla spalla e quindi l’estremo difensore potrebbe essere convocato per la partita contro il Chievo dopo la sosta.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!