Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Ospina Napoli, spunta una clausola che fa scattare l’obbligo di riscatto

Ospina Napoli, spunta una clausola che fa scattare l’obbligo di riscatto

David Ospina ©Getty Images

Dallo sconforto per l’infortunio di Meret durante il ritiro, alla consapevolezza di avere due portieri affidabili ed esperti in attesa del rientro dell’ex Spal.

Uno degli aspetti più interessanti di questo avvio di stagione è l’alternanza tra i portieri nell’undici del Napoli scelto da Carlo Ancelotti. Karnezis e Ospina hanno saputo subito entrare in sintonia con il nuovo ambiente e i compagni aumentando il livello delle prestazioni partita dopo partita. In particolare Ospina è il vero titolare di Ancelotti, schierato subito in campionato fin dal suo arrivo a Napoli. La scelta di puntare sul colombiano ha pagato. Parate di piede in stile Garella, tanta efficacia e pochi fronzoli, Ospina ha fatto dimenticare Reina e paradossalmente ha raggiunto un’ottima condizione fisica anche grazie al compagno di squadra Karnezis, sempre pronto a sostituirlo dopo gli impegni con le nazionali o in Champions League.

Per leggere altre notizie su Ospina —> CLICCA QUI

Napoli, Ospina: De Laurentiis sempre più convinto di riscattarlo dall’Arsenal

Un impiego centellinato ma ben studiato da Ancelotti e un ritorno ai fasti di un tempo per Ospina, titolare e leader della Colombia. Un rendimento che sembra aver già convinto il presidente De Laurentiis. Il patron sarebbe pronto a riscattare il colombiano, colpito dalla sua professionalità. Al raggiungimento di trentesima presenza, come da accordo con l’Arsenal rivelato da ‘Radio Marte’, scatterà il riscatto obbligatorio per il Napoli a 3.5 milioni e l’intenzione sembra quella di puntare su Ospina anche per il futuro come affidabile chioccia di Meret.

LEGGI ANCHE —> Ospina, riscatto sempre più vicino


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!