Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Mercato Napoli, le incognite estive sono diventate belle certezze

Mercato Napoli, le incognite estive sono diventate belle certezze

mercato napoli
Il mercato del Napoli era stato accompagnato da delle perplessità © Getty Images

C’era chi dubitava delle scelte del Napoli durante il mercato estivo. La società azzurra però ha avuto ragione ed ora tutto volge per il meglio.

Un mercato lungimirante pur senza colpi altisonanti, quello del Napoli di questa estate. Finora, volendo tracciare un bilancio, questo bilancio può sicuramente dirsi in attivo. Chi è entrato ha risposto bene alla cura Ancelotti, poi ci si è messa di mezzo la sfortuna. Quella che ha privato l’allenatore del titolare designato in porta. Alex Meret si è rotto il braccio praticamente subito e la riabilitazione è durata molto più del previsto. Fortuna che c’è stata l’intuizione Ospina a dare manforte al traballante Karnezis (che poi si è saputo riprendere) eppure il Napoli il vice perfetto ce l’aveva già in casa. Luigi Sepe, Torre Del Greco, classe ’91. In azzurro non ha mai trovato spazio, è andato a Parma e le classifiche di rendimento lo danno come il miglior portiere della Serie A, tanto che si parla di lui anche in chiave Nazionale.

LEGGI ANCHE –> Inglese sarebbe servito al Napoli? Solo senza Milik

Mercato Napoli, tanti carneadi sono divenuti idoli

Ma la questione è stata risolta con tre paia di guantoni nuovi. Ospina, Meret e Karnezis, uno di loro giocherà davvero poco e a gennaio potrebbe anche andar via. Gli altri innesti hanno risposto tutti presente: bene Malcuit, benissimo Fabiàn Ruiz, anche Verdi ha avuto un discreto impatto prima di farsi male anche lui. In attesa di Younes, e in attesa di Milik. L’unico vero rimpianto di questo mercato forse è proprio di non aver preso una terza punta in grado di far recuperare senza pressioni il giovane polacco. Anche se in tanti per un posto avrebbero potuto comportare effetti negativi per il gruppo. E se Milik dovesse tornare a fare ciò che sa fare, tutti dimenticheranno il momento difficile che sta vivendo ed a quel punto sarà lui il vero acquisto di gennaio. Lui, con tutti gli altri infortunati di lungo corso: mezza squadra nuova di zecca, tutta da recuperare.

LEGGI ANCHE –> Ospina, da ‘precario’ a certezza: vicino il riscatto per il colombiano


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!