Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Gravillon al Napoli? Il presidente del Pescara: “Porte aperte ad ADL”

Gravillon al Napoli? Il presidente del Pescara: “Porte aperte ad ADL”

Gravillon al Napoli
Andrew Gravillon ©Getty Images

Gravillon al Napoli – Il presidente del Pescara Sebastiani ha aperto le porte ad un’eventuale trattativa con De Laurentiis per il suo tesserato.

La stagione fin qui straordinaria del Napoli è merito di Ancelotti. L’allenatore, arrivato alla guida del club campano dopo un triennio straordinario targato Maurizio Sarri, aveva l’arduo compito di tenere in alto il morale dei tifosi dopo l’addio del tanto amato toscano. Ad aiutare il mister, le cui qualità non sono mai state in discussione, c’è stata però una componente fondamentale: la forza di un gruppo dai sani principi, oltre che dal grande spessore tecnico. Tra i pilastri della rosa napoletana c’è sicuramente Kalidou Koulibaly, difensore senegalese giudicato tra i migliori 50 calciatori al mondo in attività. Su di lui la squadra campana si affida completamente, ma chissà che non si debba cominciare a prospettare uno scenario diverso per il futuro. Se dovesse arrivare un’offerta imperdibile da qualche club plurimilionario Giuntoli potrebbe già avere in mente una valida alternativa.

LEGGI ANCHE —> Ospina, il padre: “Napoli gli piace, vuole restare”

Gravillon al Napoli, Sebastiani: “Sarebbe grande protagonista in A”

Si tratta di Andrew Gravillon, ventenne centrale del Pescara. Fisico imponente e ben strutturato, forte nell’anticipo e nei contrasti. Il giovane difensore del club abruzzese sembra possedere molte delle caratteristiche che hanno fatto, e stanno facendo, le fortune di Kalidou Koulibaly. Il calciomercato Napoli pare ci stia pensando sul serio. Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, ha aperto ad un eventuale trattativa. A Radio CRC ha detto: “Non ho mai parlato con De Laurentiis di Gravillon. Il presidente, però, sa che per lui le porte sono sempre aperte. Devo dire che questo ragazzo è attenzionato non solo in Italia e mi dispiacerebbe se lasciasse l’Italia anche lui perché è davvero forte. Abbiamo osservatori dall’estero ogni settimana per lui. Se facciamo sempre scappare fuori dai confini quelli più bravi, qualche possibilità la perdiamo. Già nel finale dell’anno scorso aveva fatto vedere qualcosa di buono, quest’anno sta facendo bene, anche aiutato da Campagnaro, che sono avesse avuto qualche problema fisico sarebbe un grande protagonista in qualche club di serie A”.

Per restare sempre informato sulla trattativa Gravillon-Napoli —> CLICCA QUI 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!