Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Roberto Insigne, Palmiero e Tutino: un tesoro di “scugnizzi” per il Napoli

Roberto Insigne, Palmiero e Tutino: un tesoro di “scugnizzi” per il Napoli

Roberto Insigne
Roberto Insigne @Getty Images

Roberto Insigne, Palmiero e Tutino sono tre giovani del Napoli che stanno le facendo le fortune delle squadre a cui sono stati prestati in Serie B

Sono i giocatori del Napoli che in questi ultimi anni si sono messi in mostra sia in Serie A che in campo europeo. Tra queste belle scoperte però si è sempre parlato poco dei più giovani, vale a dire di coloro che fanno parte della formazione Primavera del club azzurro. Ebbene, tra questi oggi ci vogliamo concentrare su tre talenti in prestito, cioè Roberto Insigne al Benevento nonché Luca Palmiero e Gennaro Tutino al Cosenza. Tutti e tre i giocatori stanno facendo le fortune delle rispettive squadre. Il primo, fratello del molto più celebre attaccante Roberto, ha già realizzato 3 gol e 5 assist nelle 10 partite giocate. Per quanto riguarda invece gli altri due calciatori attualmente in forza al club calabrese, Palmiero ha convinto il tecnico Braglia ad affidargli la linea mediana da titolare nelle ultime giornate di campionato.

Napoli, in arrivo per i tre un nuovo prestito in Serie A?

Tutino invece sta dimostrando una maturità estrema, tanto da meritarsi forse una “promozione” in una squadra di Serie A. Negli 11 turni giocati è già andato in gol 5 volte diventando capocannoniere del Cosenza. Il tutto senza dimenticare la sua notevole duttilità che fa sì che il giocatore possa ricoprire più ruoli sia del centrocampo che dell’attacco. Quel che è certo che tutti e tre i giocatori torneranno a Napoli al termine di questa stagione è solo allora il tecnico Carlo Ancelotti deciderà cosa sarà meglio per il loro futuro. È probabile che vadano ancora una volta in prestito, seppur stavolta nel massimo campionato.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!