Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Infortunio Verdi, l’attaccante del Napoli fuori ancora un mese

Infortunio Verdi, l’attaccante del Napoli fuori ancora un mese

Verdi infortunato
Simone Verdi © Getty Images

Simone Verdi dovrà stare fuori ancora un mese. L’attaccante del Napoli, pronto per essere convocato da Ancelotti per la sfida con il Chievo, si è dovuto fermare ancora una volta per infortunio. 

Un nuovo infortunio. Simone Verdi, recuperato appieno dopo l’infortunio accusato durante i primi minuti di Udinese-Napoli, sarà costretto a restare fuori ancora per un mese. L’attaccante azzurro avrebbe riportato una distorsione di secondo grado durante l’allenamento di mercoledì, come riferito dall’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”. L’ex Bologna potrebbe recuperare soltanto per le ultime partite del 2018 con lo staff medico del Napoli che farà di tutto per riportarlo a regime per le gare del 22 o del 26 dicembre rispettivamente contro SPAL e Inter a San Siro. Situazione diversa per Ghoulam, pronto ad essere convocato da Ancelotti già per la prossima sfida di campionato contro il Chievo. Il terzino algerino è fuori per infortunio dallo scorso novembre: più di 365 giorni senza scendere in campo. Il suo impiego andrà preso comunque con le pinze.

Se non vuoi perderti tutte le notizie su Simone Verdi CLICCA QUI

Infortunio Verdi, Ancelotti pensa al Chievo

Nonostante i due nuovi infortuni occorsi a Verdi e Younes, Carlo Ancelotti è già concentrato per la sfida di campionato contro il Chievo, in programma al San Paolo domenica alle 15. L’allenatore del Napoli potrebbe schierare il tandem d’attacco composto da Mertens e Insigne concedendo un turno di riposo ad Arek Milik, reduce dal gol su rigore in Nazionale.

LEGGI ANCHE –> Infortunio Verdi, nuovi aggiornamenti: i possibili tempi di recupero

 


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!