Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Chievo e poi la Champions, al ‘San Paolo’ con la spinta dei...

Napoli-Chievo e poi la Champions, al ‘San Paolo’ con la spinta dei tifosi

Napoli-Chievo San Paolo
Tifosi al San Paolo ©Getty Images

Per Napoli-Chievo di domenica, così come per la successiva gara di Champions League, gli azzurri potranno contare su un ‘San Paolo’ pieno.

Napoli-Chievo è alle porte e la squadra di Carlo Ancelotti si prepara a salutare il proprio pubblico dopo la sosta per le nazionali rispettando i pronostici per centrare una vittoria. Al ‘San Paolo’ parzialmente rinnovato (è stato montato un nuovo ed avveniristico impianto di illuminazione) l’avversario di turno arriva nelle peggiori condizioni possibili. I gialloblu veneti si trovano relegati sul fondo della classifica con zero punti e 3 pareggi ottenuti in 12 giornate che hanno cancellato la penalizzazione di -3 di inizio stagione. C’è stato un nuovo cambio di allenatore (via Ventura, ecco per la terza volta Di Carlo) ed attacco e difesa stanno facendo malissimo. Facile pensare ad un ‘1 fisso’ domenica. Tanto più che il Napoli al ritorno dalla pausa ha sempre fatto bene negli altri due precedenti stagionali. A settembre era arrivata una partita dominata contro la Fiorentina, seppur vinta soltanto per 1-0. Poi ad ottobre il rientro c’era stato sul campo dell’Udinese, con una prova egregia da parte degli azzurri.

Napoli-Chievo, l’aiuto dei tifosi fondamentale: sarà così anche in Champions

Stesso copione lo si attende fra due giorni, per prepararsi poi al meglio per Napoli-Stella Rossa di Champions League. Sarà l’ennesimo match dal peso specifico non indifferente in Champions League. La situazione del girone è tale da consentire al momento a tutte e quattro le partecipanti di essere promosse agli ottavi di finale. Ma Insigne e compagni, che restano al primo posto da imbattuti, potrebbero anche farcela in caso di mancata vittoria del PSG nello scontro diretto che i francesi giocheranno col Liverpool. Ad ogni modo, il Napoli conta sulla spinta del proprio pubblico. In totale, tra Chievo e Stella Rossa, l’affluenza a Fuorigrotta si prospetta quella delle grandi occasioni. E servirà vincere sia per approfittare del calendario finalmente favorevole in campionato rispetto agli azzurri che per centrare la grande impresa in Europa e spuntarla in quello che è il raggruppamento più difficile in assoluto. Finora proprio in Champions col PSG c’è stata l’affluenza di pubblico più elevata. I paganti furono 55.489 allora. Col Chievo si attendono oltre 35mila persone, che dovrebbero essere circa 50mila per la sfida ai serbi di mercoledì.

LEGGI ANCHE –> Punti Napoli 2018 – Il club di De Laurentiis seconda forza della Serie A


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!