Home Le Rubriche di napolicalciolive.com FINALE – NAPOLI-CHIEVO 0-0, il palo ferma Insigne e Koulibaly

FINALE – NAPOLI-CHIEVO 0-0, il palo ferma Insigne e Koulibaly

napoli-chievo
Napoli-Chievo, stadio San Paolo (NapoliCalcioLive.com)

NAPOLI-CHIEVO 0-0 

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Hysaj (29′ st Mario Rui); Callejon, Zielinski, Diawara (14′ st Allan), Ounas (14′ st Milik); Mertens, Insigne. A disposizione: Meret, Luperto, Rog, Maksimovic, Hamsik, Ruiz, Ospina, Ghoulam. Allenatore: Ancelotti

CHIEVO (3-4-1-2): Sorrentino; Bani, Rossettini, Barba;Depaoli, Hetemaj, Radovanovic, Obi (20′ st Stepinski); Birsa; Meggiorini (20′ st Cacciatore), Pellissier (17′ st Kiyine). A disposizione: Cesar, Leris, Burruchaga, Tanasijevic, Djordjevic, Seculin, Grubac, Semper. Allenatore: Di Carlo

ARBITRO: Chiffi di Padova

NOTE: Ammoniti: Diawara, Mario Rui (N), Barba, Hetemaj (C). Recupero: 0′ e 4′.


94′ – Ancora il polacco ed ancora Sorrentino. E finisce qui: Napoli-Chievo 0-0.

92′ – Anche Zielinski non ha miglior sorte, Sorrentino blocca in due tempi.

89′ – Mertens di testa! Palla fuori a poca distanza dalla porta!

88′ – Rovesciata di Koulibaly, palla fuori di pochissimo con palo scheggiato!

84′ – Ammonito Allan.

76′ – Palo di Insigne! Tiro da posizione defilata, pallone che centra il montante!

76′ – C’è Mario Rui per Hysaj, è l’ultimo cambio nel Napoli.

72′ – Mertens da fuori, e Sorrentino para!

65′ – Gli azzurri stanno davvero faticando in fase offensiva.

60′ – Entrano nel Napoli Milik ed Allan al posto di Ounas e Diawara

54′ – Ancora bravo Sorrentino, questa volta su Mertens! Il Napoli sta intensificando la propria manovra d’attacco.

53′ – Sorrentino para una punizione di Insigne, sul susseguente corner ancora una buona occasione per il Napoli.

49′ – Il Chievo gioca con intraprendenza e si riversa in area azzurra, Karnezis blocca un tentativo ospite.

48′ – Grossa chance per Insigne, il Napoli sciupa una grande occasione per portarsi in vantaggio. Riceve palla centralmente in area, in linea con la difesa clivense, ma fallisce in pratica un rigore in movimento.

45′ – Di nuovo in campo, inizia il secondo tempo di Napoli-Chievo.

45′ – Fine primo tempo.

43′ – Altra grossa occasione per Callejon, Sorrentino salva i suoi.

37′ – Ounas in mezzo, la difesa avversaria respinge a fatica, poi alla fine è angolo per il Napoli.

30′ – Agli azzurri manca una spinta propulsiva negli ultimi 20 metri.

25′ – Obi spinge di spalla il lanciato Callejon, lo spagnolo finisce a terra in area, poteva starci il rigore.

23′ – Zielinski verticalizza per Insigne a centro area, il Chievo salva tutto in corner.

21′ – Gran giro palla degli azzurri dalla metà campo, a ridosso dell’area però l’ultimo tocco di Insigne per Mertens viene intercettato.

20′ – Ammonito Diawara che stende in netto ritardo Radovanovic.

16′ – Doppio tiro per Obi e quasi quasi il Chievo passava in vantaggio.

10′ – Il Chievo non disdegna delle proiezioni offensive quando può.

9′ – Tentativo anche per Mertens, Sorrentino para senza difficoltà.

7′ – Callejon! Tiro fuori da ottima posizione!

4′ – Qualche difficoltà da parte del Napoli nel fraseggio palla a terra, complice anche il terreno bagnato.

2′ – Malcuit spara da fuori, tiro deviato in angolo.

1′ – Subito un errore che non siamo abituati a vedere da parte di Koulibaly, punizione per il Chievo.

1′ – Inizia Napoli-Chievo!

14.55 – Manca pochissimo al fischio d’inizio.

14.50 – Parla Elseid Hysaj a Sky Sport: “Non dobbiamo pensare che la partita di oggi sia facile, il Chievo ha sempre saputo crearci problemi e servirà fare attenzione per avere i 3 punti”.

14.30 – Premiazione speciale in casa Napoli, con Lorenzo Insigne che celebra Marek Hamsik con una maglia speciale per il record di presenze in azzurro dello slovacco.

14.20 – Turnover azzurro motivato in vista di Napoli-Stella Rossa di mercoledì in Champions League.

13.35Queste le formazioni ufficiali di Napoli-Chievo.

13.15 – Benvenute tifose e tifosi azzurri alla diretta testuale di Napoli-Chievo. Una partita quella di oggi che gli azzurri dovranno vincere a tutti i costi, viste le forze in campo. La squadra di Carlo Ancelotti si affiderà ancora al turnover, soprattutto in attacco ed a centrocampo. In Campania arriva un avversario ferito ma pronto a sfoderare tutto il proprio orgoglio. Il Chievo è ultimo a zero punti dopo essere partito da -3 per una penalizzazione, ma mostrerà unghie e denti. Per il Napoli sarà vietatissimo mostrare cali di concentrazione.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!