Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Napoli-Chievo, Ancelotti suona la carica: ancora nessun gol di testa

Napoli-Chievo, Ancelotti suona la carica: ancora nessun gol di testa

Ancelotti Napoli Chievo
Carlo Ancelotti ©Getty Images

Il Napoli si ferma al San Paolo. Gli azzurri non sono riusciti a superare Sorrentino nell’arco dei novanta minuti di gioco. L’analisi del pareggio contro i clivensi. 

Due pali, quattro attaccanti in campo per buona parte della partita, ma nessun gol messo a segno dal Napoli. Il Chievo ha bloccato sullo 0-0 gli azzurri alla prima di Di Carlo sulla panchina della squadra veronese. Per la sfida di ieri del San Paolo Carlo Ancelotti ha effettuato diversi cambi inserendo dal primo minuto Malcuit, Diawara e Ounas, tre calciatori che hanno avuto finora un minutaggio limitato rispetto al resto dei compagni. Il terzino del Napoli si è mosso abbastanza bene cercando spesso lo sbocco sulla destra con Callejon, mentre l’algerino e il guineano sono apparsi ancora una volta discontinui nell’arco dei novanta minuti nonostante le enormi qualità tecniche (e non solo). Come riportato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, inoltre, c’è un dato che balza agli occhi più di altri: la squadra di Ancelotti non ha trovato ancora la via del gol con un colpo di testa mettendo in luce i vecchi problemi della squadra partenopea. Il Napoli non è riuscito, inoltre, a sfruttare i ben venti calci d’angolo battuti ieri dimostrando un limite pericoloso, soprattutto durante sfide bloccate come quelle di ieri. L’allenatore di Reggiolo dovrà lavorare su questo aspetto per far tornare a splendere, il prima possibile, la sua squadra anche sotto questo punto di vista.

Per leggere altre notizie su Napoli-Chievo —> CLICCA QUI

Napoli-Chievo, Ancelotti pensa già alla Champions

Mercoledì sera il Napoli tornerà in campo al San Paolo, questa volta per la sfida di Champions contro la Stella Rossa. E lo stesso allenatore dei partenopei in conferenza stampa ha cercato di pensare alla gara europea: “Bisogna fare tesoro di questa gara, perché mercoledì contro la Stella Rossa può presentarsi una gara simile a quella contro il Chievo perché è una squadra arcigna, difende molto e dobbiamo indirizzarla nella fase iniziale con più intensità”. Contro la Stella Rossa torneranno dal primo minuto Allan e Hamsik in mezzo al campo con Fabian nel ruolo di esterno sinistro.

LEGGI ANCHE —> Napoli-Chievo, i clivensi spesso bestia nera degli azzurri: i precedenti


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!