Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Atalanta-Napoli, Hamsik: “Che vittoria, vincere a Bergamo è sempre speciale”

Atalanta-Napoli, Hamsik: “Che vittoria, vincere a Bergamo è sempre speciale”

Hamsik atalanta napoli
Marek Hamsik raggiante dopo Atalanta-Napoli ©Getty Images

Marek Hamsik commenta il successo degli azzurri in Atalanta-Napoli. “Grande vittoria, imporsi su questo campo non è mai facile, siamo stati grandiosi”.

In Atalanta-Napoli di ieri si è vista l’ennesima prova di carattere della squadra azzurra. Gli uomini di Carlo Ancelotti hanno conseguito una vittoria tipica delle grandi squadre. Nonostante abbia concesso campo più del dovuto ad un avversario che ha messo il confronto esclusivamente sul piano agonistico, ponendo in secondo piano quello tecnico, la sagacia tattica dell’allenatore unita alle qualità di tutti gli effettivi impiegati alla fine hanno fatto la differenza. Una ammissione di sconfitta ammessa anche dall’allenatore nerazzurro, Gian Piero Gasperini, che quando affronta il Napoli si lascia spesso andare a cose francamente assai poco motivate, sia prima che dopo il match. Di Atalanta-Napoli e dell’ottimo e meritato successo azzurro parla quest’oggi Marek Hamsik nel suo consueto intervento sul proprio sito web ufficiale. Il capitano azzurro è stato tra i migliori in campo e ha saputo replicare al meglio quanto di buono mostrato in Champions League contro la Stella Rossa. “La partita del Napoli è stata eccellente”, fa sapere lo slovacco.

LEGGI ANCHE –> Milik, via il digiuno e le critiche. Il polacco ora fa parlare i numeri

Atalanta-Napoli, tutta la felicità di Hamsik

“Vincere qui non è mai facile e sono molto contento di esserci riuscito anche questa volta. Affrontavamo un buon avversario contro il quale è sempre difficile ottenere i 3 punti. Possiamo dirlo: è stata una grande vittoria. Ma adesso però non pensiamo al Liverpool. Prima ci sarà da affrontare il Frosinone, in un impegno che non dobbiamo sottovalutare. Il recente pareggio interno contro il Chievo ultimo in classifica ce lo insegna”. Parole che denotano grande motivazione. Con il passare del tempo ci si aspetta che il Napoli  riduca a zero i cali di concentrazione con relativi passi falsi. Intanto una curiosità: questo 2018 era iniziato proprio con un successo a Bergamo. L’1-0 firmato Mertens fu una delle primissime gare dell’anno che volge al termine ad essere giocate dal Napoli. E quella di ieri è stata una delle ultime.

LEGGI ANCHE –> Recupero Meret, finito il calvario: contro il Frosinone possibile maglia dal 1′


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!