FINALE – INTER-NAPOLI 1-0 (91′ Lautaro Martinez): beffa nel finale

0
24
inter napoli
Inter-Napoli, il concitato finale © Getty Images

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero (20′ st Vecino), Brozovic, Joao Mario (40′ st Lautaro Martinez); Politano, Icardi, Perisic (27′ st Keita Baldè).
A disposizione: Padelli, Ranocchia, Vrsaljko, Dalbert, Gagliardini, Vecino, Candreva, Keita Baldé, Martinez.
Allenatore: Spalletti.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Allan, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (33′ st Ghoulam); Callejon, Hamsik (22′ pt Maksimovic), Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik (25′ st Mertens).
A disposizione: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Malcuit, Hysaj, Luperto, Ghoulam, Diawara, Rog, Ounas, Verdi, Mertens.
Allenatore: Ancelotti

MARCATORI: 91′ Lautaro Martinez
AMMONITI: Brozovic, Borja Valero, Allan, Albiol
ESPULSI: Koulibaly, Insigne


94′ – Fischio finale.

94′ – Espulso Insigne che reagisce alle provocazioni di Keita.

91′ – Gol dell’Inter con Lautaro Martinez, poca incisività del Napoli in difesa e l’argentino mette nell’angolo alla destra di Meret.

89′ – Insigne prima, Zielinski poi! Handanovic e poi Asamoah sulla linea salvano l’Inter!

87′- Keita finisce a terra e vuole il rigore, Albiol lo chiude con esperienza.

86′ – Il Napoli si difende a 4 con il ritorno di Callejon come terzino destro e Maksimovic a fare coppia con Albiol al centro.

85′ – Politano semina tre azzurri e spara da fuori, ma colpisce Lautaro Martinez.

83′ – Testa di Icardi, Meret para alla grandissima da corner, anche se l’incornata era abbastanza centrale.

82′ – Via Joao Mario per Lautaro Martinez nelle fila nerazzurre.

79′ – Ammonito e poi espulso Koulibaly: doppia ammonizione del senegalese. Fa fallo su Politano e viene ammonito, poi applaude un pò ironicamente Mazzoleni che lo manda fuori.

77′ – L’algerino entra ma probabilmente non per crossare al centro quanto per intensificare le sovrapposizioni sulla sinistra.

77′ – Ultimo cambio nel Napoli con Ghoulam al posto di Mario Rui.

73′ – Esce Keita, entra Peris nelle fila dei padroni di casa.

72′ – Bravo anche Koulibaly: il senegalese spezza un cross dalla sinistra deviando in scivolata con gamba alta.

69′ – Cambio nel Napoli: via Milik, dentro Mertens.

68′ – Albiol presente anche stavolta: lo spagnolo manda via un cross di Politano al centro.

65′ – Handanovic salva su Callejon! Bel tiro dello spagnolo, il portiere di casa neutralizza alla grande.

63′ – Entra Vecino per Borja Valero nell’Inter.

63′ – Insigne non sceglie il tiro ma il difficile passaggio per Milik, ma niente da fare.

62′ – Buona azione manovrata azzurra sulla sinistra, il cross di Zielinski viene allontanato con qualche affanno.

59′ – Male Insigne che tenta il famoso schema del taglio di Callejon ma sbaglia la misura.

56′ – Bella verticalizzazione di Fabian Ruiz per Milik, la difesa dell’Inter però intercetta provvidenzialmente.

55′ – E giallo anche ad Allan.

52′ – Ammonito Borja Valero.

51′ – Cross di Callejon, anche stavolta nulla di fatto ma buona azione.

48′ – L’olandese si ripete, l’Inter libera.

47′ – Mario Rui si affaccia sulla sinistra, nessuno arriva all’appuntamento e De Vrij spazza.

45′ – Ricomincia il match.

Parla a caldo Piotr Zielinski a Sky Sport dopo i primi 45 minuti di gioco. “Dietro dobbiamo fare attenzione, loro in attacco sono forti. E serve maggiore concretezza in zona gol”.

47′ – Termina con questa azione il primo tempo di Inter-Napoli, Ancelotti deve fare subito qualcosa.

47′ – Rasoiata di Joao Mario, fuori! L’Inter avrebbe meritato il gol.

42′ – Le cose si fanno difficili per il Napoli: prima Meret e poi Koulibaly salvano la porta azzurra, poi Albiol in ripartenza si fa soffiare il pallone ma sbaglia per fortuna l’Inter.

39′ – Colpo di testa di Milik, alto. Non era affatto facile centrare la porta nella circostanza.

38′ – Difende male il Napoli, cerca di approfittarne Joao Mario ma Meret è prontissimo.

36′ – Bel tentativo di Fabian Ruiz, palla alta.

33′ – Napoli bloccato in fuorigioco, peccato perché l’azione avrebbe potuto tramutarsi in sviluppi interessanti.

31′ – Gol dell’Inter con Perisic, San Siro esulta ma è fuorigioco nettissimo.

30′ – Napoli da un pò poco attivo in avanti, l’Inter fa soffrire gli azzurri anche perché Insigne e compagni davanti non riescono a tenere palla.

29′ – Milik molto bravo ad acciuffare un passaggio brutto di Mario Rui, così anticipa Brozovic. Il croato lo stende e viene ammonito.

25′ – Cori contro i napoletani. È davvero brutto giocare così.

24′ – Hamsik si fa male, contrattempo muscolare nel tentativo di fermare un avversario. Entra Maksimovic al suo posto, questo vuol dire spostare Callejon nel suo ruolo consueto, con Fabian Ruiz che si sposta in mediana dalla posizione di esterno destro di centrocampo.

21′ – Callejon sbaglia il passaggio verso Hamsik, l’Inter intercetta e per poco non crea un grosso pericolo. Risolve tutto Albiol.

15′ – Tiro di Insigne dopo una lunga e pericolosa azione, Handanovic respinge con i pugni!

9′ – Tentativo di Milik, non facile: il polacco manda alto. Il Napoli c’è.

5′ – La grande novità del Napoli è Callejon terzino destro. Mossa di Ancelotti per disorientare Spalletti e per proporre un atteggiamento subito offensivo.

4′ – Azzurri compatti e pericolosi, è l’atteggiamento giusto.

3′ – Ma risponde il Napoli che si è affacciato già nei pressi dell’area interista.

1′ – Pronti via e traversa di Icardi da centrocampo, al momento di battere il calcio d’inizio!

20.28 – Squadre in campo, dopo l’inno della Serie A ed i convenevoli inizia Inter-Napoli.

20.15 – Parla anche Kalidou Koulibaly. A Sky Sport il senegalese dice: “a Napoli sto molto bene, il rinnovo vuol dire che ho voglia di vincere qualcosa di grande con questa squadra e per questa città. Io sono anche un tifoso del Napoli, mi sento napoletano sin dal primo giorno passato qui. Lo scudetto sono 3-4 anni che proviamo a vincerlo, speriamo che questo possa essere l’anno giusto. Ma teniamo in grande considerazione anche Europa League e Coppa Italia. Se giochiamo come sappiamo, potremo fare molta strada”.

20.00 – L’interista Stefan De Vrij a InterTV dice: “Il pari col Chievo nel finale ci ha dato rabbia agonistica, vogliamo vincere questa sera perché sarebbe importante per la classifica. Non cambia molto rispetto alle altre gare. Sia che giochi Milik o Mertens sarà lo stesso una grande sfida, entrambi sono dei giocatori molto forti”.

19.40 – Presente allo stadio anche l’interista Radja Nainggolan, sospeso per comportamento non professionale ma che ha voluto lo stesso esserci. Il centrocampista è stato visto a colloquio con il connazionale ed ex compagno di squadra nei Belgio, Dries Mertens. Nainggolan infatti ha annunciato non molto tempo fa il suo ritiro dalla nazionale.

19.30Queste le formazioni ufficiali comunicate poco fa per Inter-Napoli.

19.20 – Buonasera tifose e tifosi azzurri e benvenuti alla diretta testuale di Inter-Napoli. Partita che gli azzurri devono assolutamente vincere, sia per spingere a -11 i nerazzurri che per arrivare a -6 dalla Juventus. I bianconeri sono stati stoppati per 2-2 dall’Atalanta e hanno riversato il loro nervosismo su Aurelio De Laurentiis. Gli uomini di Carlo Ancelotti proveranno a far vedere sul campo che con loro non si scherza e che il campionato è ancora ampiamente aperto.